Utente 275XXX
Buongiorno a seguito di un dolore testicolare mi sono recato dall'andrologo per le dovute visite. Mi ha prescritto esami urine completi, urocoltura e urinocoltura ( eseguiti struttura asl).
Nello sperma è stato riscontrato: staphylococcus haemolyticus che andrò a curar seguendo indicazione dell antibiogramma (levofloxacin 500 per 10 gg )

Nelle urine invece ho alcuni valori sballati che vorrei porre alla sua attenzione:
aspetto: leggermente torbido
colore : giallo oro
ph 6.0
glucosio assente
proteine 100* (0-20)
emoglobina 0.03
chetoni assenti
bilirubina assente
urobilinogeno normale
esterasi leucocitaria assente
nitriti assenti
peso specifico 1025*(1.010-1.020)
emazie 18*(0-15)
leucociti 12 (0-15)
epiteli 4 (0-40)

Noto che ci sono i valori sballati in:
peso specifico, emazie e proteine. Cosa significa?

Alcuni mesi fa ho eseguito un eco addome completo ed era tutto nella norma tranne ( riporto l'esatta dicitura)
- Entrambi i reni sono normali per sede, dimensioni e struttura e le cavità eschetrici non sono dilatate bilateralmente. Bilateralmente spots iperecogeni da renella
- vescica incompletamente distesa senza grossolane alterazioni di parete o di contenuto

Da notare che nelle analisi fatte aziendali 1 mese prima( in un altra struttura convenzionata)) nelle urine le proteine erano a 15 (0-15), il peso specifico 1033* ( 1005.0-1030.0) e le emazie non erano contemplate

Grazie in anticipo per le vostre risposte

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giulio Malmusi
24% attività
20% attualità
12% socialità
MODENA (MO)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2011
Per capire se l'esame delle urine alterato esprime un problema renale, bisogna prima avere tolto l'infezione: ripetendo l'esame dopo l'antibiotico, se ci saranno ancora proteine e cellule nel sedimento si penserà che la colpa può essere dei reni.
Avere il peso specifico alto non è un indice di patologia, anzi, è segno che i suoi reni hanno una buona capacità di concentrare l'urina: non mi stanco di ripetere che i "valori di riferimento" nelle analisi indicano i risultati più frequenti, non la normalità.
Piuttosto, se l'ecografia mostra renella, allora è meglio che beva più acqua, per avere urine meno concentrate, e non rischiare che le sostanze che precipitano formino dei veri e propri calcoli, con conseguente rischio di colica !
[#2] dopo  
Utente 275XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno , volevo aggiornarla della situazione:
il 18 aprile ho finito la cura di 15 giorni con levofoxacin 500 per lo streptococco haemolytycum
ieri ho ritirato le analisi urine ed è tutto nella norma. Proteine assenti, emazie 2 e peso specifico nella norma.
Tra alcuni giorni ripeterò la spermocoltura per accertarmi che lo streptococco se ne sia andato.
Grazie e buona giornata
[#3] dopo  
Dr. Giulio Malmusi
24% attività
20% attualità
12% socialità
MODENA (MO)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2011
Mi fa piacere sapere che il problema si è risolto; e grazie che mi ha informato: per un medico è sempre importante sapere "come va a finire"; e che non è stato un errore "prendere tempo".
La saluto
[#4] dopo  
Utente 275XXX

Iscritto dal 2012
Lo streptococco è rimasto in più ora abbiamo proteus mirabilis e escherichia coli.
Ho effettuato visita specialistica uro/andrologica e il dottore
all'esame obiettivo ha notato la prostata leggermente ingrossata(così l'ha definita)
Riguardo ai batteri non si da una spiegazione ed è incredulo su infezioni reali all'interno della prostata. Pensa per lo più a una contaminazione.
Mi ha consigliato di mangiare molto yogurt e di eseguire questi esami:
- Spermiogramma per valutare se ci sono o meno globulbianchi
- ETG transrettale per controllare la prostata; questo ultimo esame è veramente utile e necessario? non ci sono altri modi per valutare la prostata? In tal caso la preparazione da eseguire?

Grazie come sempre per le Vostre preziose risposte