Utente 442XXX
Buonasera, volevo un consiglio...
soffro soprattutto durante il periodo primavera-estate di cistite con forte bruciore, fastidio ed peso alla vescica con la sensazione di urinare spesso...
ho usato il monuril ma senza nessun effetto, anche analisi delle urine con biogramma negative.. Anche dopo rapporti sessuali con il mio compagno mi succede, può essere anche un irritazione da contraccettivo?
cosa potrai usare qualche crema ? O altro rimedio ? Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se i sintomi della cistite sono collegati ai rapporti sessuali e cioè i sintomi compaiono 24-48 ore dopo un rapporto è importante seguire dei consigli , quali : urinare sempre prima e soprattutto dopo il rapporto;tenere sotto controllo l'ambiente vaginale e quindi fare attenzione ai rapporti nei periodi in cui siano presenti disturbi che possano far sospettare una vaginite; evitare l'uso di creme spermicide che alterano la flora vaginale . Inoltre si può giungere alla profilassi POST-COITALE con la somministrazione di un antibatterico , questo nei casi in cui il rapporto sessuale sia stato individuato come il più importante fattore scatenante.
E' importante eseguire una corretta urinocoltura , con pulizia dei genitali prima della raccolta del mitto INTERMEDIO, con terapia antibiotica sospesa da almeno 72 ore (dal momento della raccolta del campione)
Saluti