Utente 458XXX
Salve, vi scrivo per un problema che ho avuto qualche giorno fa.

Prima di tutto vi annuncio che assumo cialis c20 al bisogno (diviso in 4 parti e assumendo massimo 1/4 di pastiglia a settimana) da circa un paio d'anni (senza prescrizione medica).

Da circa un mese e mezzo/due, invece, sto assumendo antibiotici (il primo è stato Amplital 1g per sei giorni, successivamente Augmentin 1g per 10 giorni e per finire sto tuttora assumendo Zimox 1g per 7 giorni... il tutto accompagnato da dei fermenti lattici) per un batterio parecchio resistente: Enterococcus faecalis.

Vengo a dunque: l'altra sera assumo come di consueto 1/4 di compressa di cialis c20 (come ho fatto durante l'assunzione dei precedenti antibiotici) attorno all'1 di notte. Dopo circa 45 minuti, comincio a sentire forte prurito ad avambracci e cosce e noto arrossamenti, chiazze e leggeri gonfiori nei punti interessati, tipici, credo, di un'orticaria. Il sintomo si è poi spostato lungo la schiena (zona lombare) e le spalle, abbandonando quasi del tutto la zona dove era partito. Il forte prurito è durato fino alle 9 del mattino dove poi è svanito del tutto.

Nei giorni seguenti ho continuato ad assumere l'antibiotico senza avere avuto nessun altro sintomo, ma non mi sono azzardato a provare di nuovo il consueto quarto di pillola c20.

Sono diventato intollerante/allergico al cialis? O semplicemente la combinazione c20+antibiotico non è delle più consigliate?
Sono a rischio shock anafilattico o qualche reazione preoccupante nel caso assuma un altro quarto di pillola?

In attesa di una Vostra risposta porgo i miei cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Antonio Corica
40% attività
12% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Credo che sia un sovraccarico i farmaci che sta prendendo i poi il cialis da vasodilatazione per cui può dare queste manifestazioni. E' conveniente allontanare per un pò tutti questi preparati, se non è proprio necessario. Bere molto e disintossicarsi.
[#2] dopo  
Utente 458XXX

Iscritto dal 2017
D'accordo, seguirò il suo consiglio.

Grazie mille per la risposta e per la celerità!