Utente 454XXX
Gentile Dottore le chiedo un consiglio. Da circa 2 mesi avverto un dolore all'emilato sinistro del viso con formicolio localizzato a livello della mascella e mandibola. Il dolore non è lancinante ma è continuo e in particolare a livello della tempia sopra all'occhio e collo. La situazione è invalidante in quanto ho delle emicranie costanti e il dolori al collo. Ho fatto rm encefalo e colonna cervicale. Tutto in ordine a parte protusione a livello c5 c6..visita dall'otorino che non ha evidenziato nulla. Oggi ho ritirato tac ATM e questo è il risultato: tubercolo articolare di sx presenta profilo articolare irregolare e sclerotico in rapporto a discrete alterazioni artrosiche. . da quel lato ho anche 2 impianti. Mi chiedo può essere questa situazione che mi crea tutto questo dolore a 38 anni? E soprattutto cosa devo fare? Grazie
[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
È opportuna una visita Gnatologica per valutare un 'eventuale Disfunzione Temporo Mandibolare.La TC effettuata,come da lei riportata, non dà ad esempio informazioni sulla cinematica mandibolare,ne' informazioni precise sull'anatomia dell ATM.L'eventuale disfunzione deve essere valutata clinicamente ,a volte,ma non sempre con l'aggiunta di esami di 2° livello.
La Disfunzione Temporo Mandibolare può essere sostenuta da malocclusioni, bruxismo,artriti,traumatismi cranio cervicali,cause iatrogene(ortodonzia,protesi).
Le invio un link sul TMD.
Veda se si riconosce nei sintomi

http://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-dolore-facciale.html

Buona Serata
[#2] dopo  
Utente 454XXX

Iscritto dal 2017
Gentile dottore la ringrazio per avermi risposto subito..si i sintomi sono molto simili a parte gli scrosci e vertigini che non ho mai avuto..dolore al viso collo di tipo miofasciale dolore ai denti e alle gengive e parestesia al viso. Scusi se le chiedo uno gnatologo è un dentista specializzato? Perché il radiologo mi ha detto di fare una rm e andare da un medico di maxillo facciale..ma io sono ormai esasperata sono due mesi che giro tra neurologi e orl senza avere risposte. È il primo esame che riporta un'alterazione.glielo riporto completo. " regolare l'orientamento del condilo mandibolare rispetto al piano coronale mediano. regolari la fossetta glenoidea e il tubercolo articolare. il tubercolo articolare di sinistra presenta profilo articolare sclerotico e in regolare in rapporto a discrete alterazioni artrosiche. durante l'apertura della bocca sono regolari i movimenti di rotazione e traslazione dei condili. Grazie per la disponibilità
[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Le invio un link che le spiega chi è lo Gnatologo

http://www.medicitalia.it/blog/gnatologia-clinica/439-gnatologo-costui.html

Le ripeto,la TC non può sostituire l'esame
clinico che è fondamentale.

Cordialità