Utente 394XXX
Buongiorno, sono una giovane ragazza e da circa un anno ho iniziato a soffrire di cattiva circolazione, infatti mi sono spuntati capillari sopratutto nelle cosce. In questi casi quali sono le cure più adeguate per risolvere il problema? Ho sentito parlare di parecchi integratori che dovrebbero aiutare..gli impacchi di argilla fredda potrebbero aiutare oppure peggiorerebbero la situazione? Inoltre volevo sapere se con le giuste cure i capillari presenti essendo piccoli potranno riassorbirsi oppure sarò costretta a ricorrere al laser?
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UN CONSULTO A DISTANZA

Gentile Utente,
le manifestazioni cliniche che descrive sono purtroppo molto diffuse anche nelle ragazze della sua età.
Una osservazione specialistica è necessaria per valutare la eventuale presenza di altri segni di insufficienza venosa e per mettere in pratica una adeguata prevenzione che alla sua età è quanto mai efficace e opportuna.
Le manifestazioni già evidenti potranno essere affrontate, nella stagione autunnale o invernale, mediante scleroterapia.
Il laser potrebbe essere preso in considerazione pur avendo indicazioni più limitate.
Non esistono purtroppo altre terapie topiche (impacchi o altro) che possano migliorare la condizione.

Le accludo un articolo sull'argomento:
http://www.medicitalia.it/minforma/chirurgia-vascolare-e-angiologia/97-eliminare-capillari-teleangectasie.html
[#2] dopo  
Utente 394XXX

Iscritto dal 2015
Gli integratori assunto per via orale non hanno alcun beneficio?
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Possono al più essere utili nel rallentare la progressione o prevenire recidive dopo trattamento delle manifestazioni già evidenti.