Utente 428XXX
Buongiorno e complimenti per l'ottimo servizio che offrite.
Premetto che ho una lunga e travagliata storia legata ai miei occhi, in particolare l'occhio destro: ho subito 2 interventi di distacco di retina (cerchiaggio + piombaggio) 10 e 5 anni fa, 1 iniezione di Avastin per presunta Maculopatia risolta immediatamente ed infine rimozione della cataratta senza inserimento del cristallino (la forte miopia giustifica l'assenza del cristallino). Ora porto gli occhiali con una correzione di 0.5 e leggero astigmatismo. Torniamo al problema che ho "scoperto" in queste settimane: la sera, al buio o con poca luce utilizzando esclusivamente l'occhio dx, le luci e i Ied si sdoppiano (a dire il vero triplicano) cioè esattamente sotto la fonte luminosa si creano 2 immagini identiche affiancate. questo fenomeno tende a scomparire quasi del tutto se accendo una luce .
Premetto che ho prenotato una visita dal mio oculista di fiducia la prossima settimana e ne ho effettuata una di controllo il mese scorso, di cosa potrebbe trattarsi?
vi ringrazio molto e vi auguro una buona giornata.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
Buongiorno signora

potrebbe essere un problema maculare o una trazione vitreoretinica sulla macula.

Esegua per piacere un esame OCT macula.

Penso inoltre che vista la sua storia clinica sia il caso di recarsi subito dal suo medico oculista curante o al Pronto Soccorso.

buona giornata

ed in bocca al lupo
[#2] dopo  
Utente 428XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio Dottore , seguendo il suo consiglio sono stato in PS e successivamente dal medico da cui sono in cura ed entrambi hanno confermato trattarsi di una “curvatura / lieve ammaccatura” della capsula dentro la quale era contenuto il cristallino (rimosso per compensare la forte miopia ), risolvibile con del laser. Ora a distanza di una settimana noto un leggero peggioramento del sintomo , ritiene sia normale ? Grazie mille
[#3] dopo  
Utente 428XXX

Iscritto dal 2016
Buon pomeriggio Dottore , consultando il web non ho trovato nulla di analogo al mio problema , bensì diverse indicazioni inerenti ad una cataratta secondaria. Con tutti gli accorgimenti del caso ( consulto online ) e considerando quanto i due medici mi hanno riferito (“risolve questa problematica con del trattamento laser “) possiamo ipotizzare si tratti di cataratta secondaria nonostante non abbia un abbassamento della vista ma soltanto diplopia monoculare in condizioni di scarsa luce ? Grazie ancora