hpv  
 
Utente 608XXX
Buongiorno 15 giorni fa con mia moglie abbiamo praticato sesso orale, 2/3 gg fa a mia moglie le iniziato a far male la gola e oggi andando dalla sua dottoressa le ha prescritto un tampone alla gola perché lei pensa sia HPV

Ma il mio dubbio e:

Già dopo 15 gg dal rapporto può comparire L’Hpv?

Grazie tante
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
dopo 15 gg un brushing linguale per ricerca dell'HPV DNA con la metodica PCR Real Time è molto più probativo di un tampone faringeo.
Io il tampone faringeo l'avrei scartato.
Ma tant'è il mondo è bello perchè è vario.
Nel contempo lei potrebbe eseguire un tampone balano - prepuziale sempre per la ricerca dell'HPV DNA: se risultasse negativo non capisco come sua moglie possa essersi contagiata.
In fondo un mal di gola di questi tempi è tutt'altro che evenienza rara.
Mi pare che si stia sopravvalutando un banale sintomo.
Anche perchè, e concludo, se lei fosse portatore di HPV avrebbe già provveduto a contagiare sua moglie a livello genitale.
Stiano sereni.
Cari saluti.
Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 608XXX

Iscritto dal 2008
Grazie della sua celere risposta
mi permetto ancora di chiederle alcune cose.
Può essere che mia moglie sia contagiata a livello genitale ma non ce ne siamo accorti, leggendo qua e la su internet pare che non sia facile capire se si e contagiati.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
non è affatto difficile invece.
Si procede ad un tampone vaginale con ricerca dell'HPV DNA ed eventuale tipizzazione del ceppo.
Se l'esame risulta negativo sua moglie non è infetta o non è più infetta.
Diversamente se è presente un ceppo di HPV oncogeno, dovrà valutare con il ginecologo di fiducia dei controlli scadenzati per eventuali lesioni del collo dell'utero.
Saluti.
Caldarola.