Utente cancellato
Buongiorno a tutti i medici che ogni giorno rispondono in questo splendido sito, volevo porre due domande, il virus dell'hpv: 1)può essere trasmesso tramite contatto indiretto (es. Asciugamani, biancheria intima, vestiti) 2) Dato che si trova nel derma, un tocco accidentale con un ago appena usato per prelievo sangue può essere veicolo di trasmissione essendo stato l'ago a contatto con tutti gli strati del derma? Ho questi due dubbi che spero riesca a sciogliere dato i pareri discordanti...

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
l'HPV resiste pochissimo fuori dall'organismo.
Il contagio indiretto è quindi un evento davvero eccezionale.
A meno che lei non frequenti saune, Bagni Turchi e altri luoghi di intrattenimento dove la promiscuità e la presenza di umidità possono auentare la sopravvivenza dell'HPV anche fino ad un'ora.
In tali sedi il contagio è più verosimile anche se sempre improbabile.
In quanto all'ago se non si è punto non vi è nessun reale problema di trasmissione di HPV.
Cordialità.
Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
447278

dal 2018
Grazie mille dottore, ne approfitto per chiederle un'ulteriore delucidazione...se il partner in un rapporto presenta dei condilomi genitali ciò implica dunque che è più probabile che avendo il ceppo di hpv che provoca i condilomi, ha anche altri ceppi?... La seconda domanda che mi preme è:se si è contagiati da più ceppi è più difficile per l'organismo combatterli in numero più elevato, ovvero se sono di meno l'organismo li batte più facilmente e se invece sono presenti più ceppi ha più difficoltà? Grazie per la pazienza che presta.

[#3] dopo  
447278

dal 2018
Mi scusi dottore se la disturbo nuovamente, toccando genitali infetti con le mani e poi con le mani toccando i miei genitali o la bocca, si può contrarre l'hpv? Se si, eventuali tamponi per scoprire se c'è o no il virus sono attendibili?