Utente 914XXX
Gentile dottore ho un dubbio da porLe.
Ero convinta che la tachipirina non interagisse con la pillola invece leggendo il bugiardino mi sono accorta che il paracetamolo (tachipirina) interagisce con la pillola lyella.
Precisamente c'è scritto questo:
L’effetto di preparazioni contenenti clofibrato, PARACETAMOLO, morfina o lorazepam può risultare ridotto se l’impiego è contemporaneo a Lybella.
La concentrazione di uno degli ormoni da cui è costituito Lybella (etinilestradiolo) può aumentare in seguito all’assunzione contemporanea di preparazioni contenenti vitamina C, paracetamolo, atorvastatina, imidazolo, gluconozolo, indinavir o troleandomicinina; in questi casi potrebbe aumentare il rischio di alcuni effetti collaterali.
Secondo quello che capisco io non dovrebbe diminuire l’efficacia della pillola ma aumentare appunto il rischio degli effetti collaterali.
Invece ho chiamato il mio ginecologo e mi ha detto che la tachipirina (che sto assumendo da giorni a causa di un febbrone) inibisce l’efficacia della pillola e che addirittura devo usare un altro metodo contraccettivo per tutto il mese.
Lei cosa ne pensa??
In ogni caso per tutto il mese intende per tutto il blister e che dal prossimo blister posso stare tranquilla?
Grazie infinite e auguroni
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Il paracetamolo non interferisce sull'efficacia contraccettiva,semmai può aumentare lgli effetti collaterali da estrogeni in quanto ne aumenta le concentrazioni
[#2] dopo  
Utente 914XXX

Iscritto dal 2008
Grazie dottore per avermi risposto. Ma allora il mio ginecologo percè mi ha detto in quel modo....adesso mi sento molto confusa.
Posso approfittare della sua disponibilità chiedendole invece se il Clenil (aerosol) interagisce con la pillola??
Grazie infinite
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
non c'è alcuna incompatibilità con clenil,quanto lei riferiva nella sua domanda "L’effetto di preparazioni contenenti clofibrato, PARACETAMOLO, morfina o lorazepam può risultare ridotto se l’impiego è contemporaneo a Lybella." si riferisce NON ad un diminuito effetto di Lybella (che in questo caso mantiene l'efficacia contraccetiva) ma ad un diminuito(probabile)effetto dell'efficacia di paracetamolo,clofibrato etc in quanto Lybella potrebbe ridurre le concentrazioni ematiche di questi farmaci diminuendone così le concentrazioni plasmatiche efficaci.