Utente 281XXX
Gentili oculisti, vorrei chiedervi un parere/consiglio: ho 25 anni e soffro di pressione oculare alta (26 entrambi gli occhi) con OCT, CAMPO VISIVO e PACHIMETRIA nella norma. Mi è stato dato il Timogel un mese fa, ma al controllo odierno la pressione è di 23, ancora alta. A questo l'oculista mi ha aggiunto oltre al Timogel lo XALACOM la sera.
Mi ha detto che, se la pressione dovesse rimanere alta, si potrebbe provare o il COMBIGAN o il CARTEABAK. Vorrei maggior delucidazioni in merito a questi due colliri (COMBIGAN-CARTEABAK, appunto) e quali dei due sia più forte, a parità di principio attivo.

Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Abbouda
20% attività
4% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2018
Caro paziente,
i colliri che lei riporta non hanno lo stesso principio attivo e pertanto non sarebbe utile fare un paragone.
Le consiglierei di non soffermarsi solo sul valore della pressione oculare. La cosa più importante è mantenere un campo visivo integro. Le consiglio di ripetere tale esame tra 6 mesi e poi tra un anno per confermarne l'integrità. L'eventuale comparsa di difetti indicherebbe invece la necessità di modificare la terapia.

Vorrei inoltre tranquillizzarla che l'aggiunta del secondo collirio contenente anche una prostaglandina (XALACOM) dovrebbe comunque darle una riduzione della pressione oculare. ( Se ho ben capito lei ora instilla Timogel 1 goccia al mattino e Xalacom 1 goccia la sera è corretto?)

Presenta altri fattori di rischio:
1) Familiarità per glaucoma?
2) E' miope?
3) E' ipoteso? ( Pressione del sangue bassa)

Buona serata
[#2] dopo  
281005

dal 2018
Sì, esattamente: l'oculista ha detto che potrei anche usare solo lo Xalacom mattina e sera, e togliere il Timogel. E' esatto così?

No familiarità, no Miope, no Ipotensione.
[#3] dopo  
281005

dal 2018
Mi è sorto un ultimo grande dubbio: consultandomi con un farmacista, riferisce che lo XALACOM è anche più forte di Carteabak e Combigan, e ha riferito che il passaggio dal TIMOGEL allo XALACOM gli pare del tutto ingiustificato, visto che ci sono prima famaci "intermedi". E io che pensavo che l'oculista mi avesse prescrito un collirio solo leggermente più forte del Timogel. Aiuto!
[#4] dopo  
Dr. Alessandro Abbouda
20% attività
4% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2018
Non parlerei di colliri più forti e meno forti. I colliri che lei menziona hanno principi attivi diversi.

Purtroppo non posso modificarle o consigliarle una terapia differente senza averla visitata quindi le consiglio di rivolgersi direttamente all'oculista che l'ha visitata se ha ulteriori dubbi.

Esistono svariati colliri per ridurre la pressione oculare ed è compito del suo oculista trovare quello che raggiunga il target pressorio desiderato con una buona tollerabilità.

Posso solo dirle chemantenendo la terapia prescritta dal suo oculista, lo xalacom andrebbe instillato in unica somministrazione e non due volte al giorno. Quindi sarebbe opportuno mantenere timogel al mattino e xalacom la sera.

Buona serata
[#5] dopo  
281005

dal 2018
Grazie del riscontro.

Alla fine l'oculista ha optato per il Combigan due volte al giorno. Il problema è che mi provoca secchezza in gola? È normale? È una reazione tale da indurre il cambiamento del collirio o è un problema sopportabile?