Utente 447XXX
Buongiorno dottori, sono circa cinque mesi che dopo un episodio di forte stress ho cominciato a soffrire di un lieve prurito migrante: mi prude il lobo dell'orecchio, gratto, passa, mi prude la punta del naso, gratto, passa. Il prurito si sposta. C'è soprattutto quando sono agitato e ci penso. Ho fatto le analisi del sangue con sideremia, glicemia, transaminasi e tutto nella norma, il dermatologo non ha voluto fare accertamenti e mi ha prescritto una crema corpo che non ho comprato. Avevo la visita di controllo dermatologica, ma ho annullato perché non mi sono trovato bene con la dottoressa. Tutti dicono sia ansia, io ho paura che sia un segnale di leucemia, mieloma o altro. Non riesco più a vivere serenamente le giornate. Che cosa pensate a riguardo? Grazie, prendo olanzapina 5mg
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

Il prurito migrante può essere correlabile con tante situazioni; prima di pensare a leucemie, direi di non allarmarsi! Anche lo stress può entrare in queste condizioni ma da qui la diagnosi non è possibile

Credo si corretto rivolgersi al dermatologo venereologo per la valutazione, la diagnosi e la terapia del caso.

Mi faccia sapere
Molti cari saluti
Dr Laino
[#2] dopo  
Utente 447XXX

Iscritto dal 2017
Grazie infinite dottore. Il fatto che il dermatologo non voglia fare accertamenti è un buon segnale?Ho prenotato una visita di controllo, speriamo bene. Felice giornata, la aggiorno
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Si fidi del suo dermatologo, ovviamente non posso commentare l'operato di terzi colleghi ancor più poichè non conosco direttamente il caso.

Saluti e a presto
[#4] dopo  
Utente 447XXX

Iscritto dal 2017
Grazie dottore, infinitamente
[#5] dopo  
Utente 447XXX

Iscritto dal 2017
Mieloma e leucemia sarebbero state evidenziati dalle analisi del sangue, giusto? Alcuni valori sarebbero sballati. Il mieloma poi riguarda la terza età. Sbaglio nei ragionamenti?
[#6] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
SI ovviamente sono malattie che si evidenziano sierologicamente.

Saluti
Dr Laino