Utente 872XXX
Buongioro.Volevo chidere un'informazione che mi preme molto.Presento una forma di pectus excavatum che non mi ha dato mai problemi se non fino all'età di 28 anni,in cui ebbi difficoltà respiratorie(poi il problema è migliorato).alla rx del torace ho notato un'innalzamento del diaframma nella parte destra,(dove tra l'altro avevo più difficolta respiratorie)però quando feci la radiografia il medico radiologo non disse nulla.Premetto che gli atri esami fatti(spirometria,eco cardio gramma)sono nella norma.La mia domanda era.Può un pectus excavatum,seppur moderato, nel tempo,provocare una ernia del diaframma?Grazie per la risposta.
[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Una cosa e' l'innalzamento del diaframma rilevato all'Rx torace, e altra cosa e' un ernia diaframmatica, che a sua volta puo' essere di diversi tipi... A cosa si riferisce in particolare?
Cordiali saluti
[#2] dopo  
87228

dal 2009
la ringrazio dottore della risposta celere.Mi riferivo al fatto che dall'rx torace si vedeva un'innalzamneto del diaframma(parte destra),e volevo sapere se ciò era causato dal pe.
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
E' possibile che sia stato per un processo infiammatorio a carico dell'apparato respiratorio, ma bisognerebbe valutare con attenzione le lastre e magari eseguire ulteriori accertamenti. Ad ogni modo il pectus excavatum non c'entra.
Cordiali saluti