Utente 498XXX
Buonasera, ho ritirato oggi 28/06 i valori del cdt aziendale che ho fatto più di un mese fa, ossia il 23/05 (sulla busta che mi è stata consegnata al lavoro c'è scritto 6/06, giorno di arrivo dei risultati credo alle risorse umane, sigillata) nel frattempo ho avuto anche l'autorizzazione a guidare l'auto aziendale in data 08/06
Ho notato che purtroppo il valore del cdt è 1,4%
.valore normale: < 1,3%
.non conclusivo > 1,3-1,6% <
.patologico > 1,6%
mi stavo chiedendo se questo il medico l'abbia visto e potrebbero farmi qualcosa, ordinarmi test del capello e tossicologici completi oltre a ritirarmi l'idoneità alla guida dell'auto aziendale. Assieme al cdt è stata fatta l'emocromo, di cui riporto gli unici valori sballati: concentrazione hb corp medio (MCHC) 34% su valore limite di 33% e distribuzione volume eritrocitario (RDW) 10,7% (su valore minimo di 11-16,5%).
Allego altri valori riscontrati, premesso se può essere utile che durante il prelievo avevo il ciclo mestruale
TRANS. GPT: 11 (<33)
TRANS. GOT: 17 (<32)
GAMMA GT: 15 (<40)
TRIGLICERIDI: 107 (<150)
COLESTEROLO TOTALE 161 (<200)
CREATININA 0,62 (0,50-0,90)
GFR 124 (>90)
AZOTEMIA 21 (15-50)
GLUCOSIO 90 (65-100)
A quali altri esami potrebbero sottopormi, il capello? Perderò l'idoneità alla guida? Verrò segnalata alla motorizzazione? L'esame mi è arrivato in busta al lavoro con su scritta questa data, non per email ma proprio cartaceo, è arrivato allo stesso tempo anche al medico o li ha ricevuti prima? Ringrazio in anticipo per la risposta.
[#1] dopo  
Dr. Domenico Spinoso
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2018
Gentile utente,
Tenuto conto dei valori del tutto normali delle transaminasi e del MCV e del valore percentuale del CDT in fascia borderline credo che il medico competente (che dovrebbe aver già valutato i suoi esami) non prenderà alcun provvedimento o al massimo, come massimo scrupolo, prescriverà la ripetizione del CDT tra un po’ di tempo.
Cordiali saluti