Utente 500XXX
Salve nel 2005 dopo che il seno sinistro non cresceva, data la fortissima asimmetria mammaria, mi sono sottoposta a dei controlli ove mi hanno diagnosticato la presenza di un nodulo mammario, sono stata operata e nel referto vi era così riportato “asportazione nodulo mammario sin in ipoplasia mammaria monolaterale”. Nel medesimo intervento mi hanno inserito una protesi. Nel 2013 ho fatto un ulteriore intervento di mastoplastica ad entrambi i seni per equilibrare i volumi. La mia domanda è dato che il seno sinistro (quello del nodulo) durante i cambi e le fasi del ciclo mestruale non subisce alcuna modificazione, nè aumenta nè fa nulla, mentre il destro aumenta normalmente, se avrò un figlio come si comporterà il mio seno, potrò allattare? Nel seno sinistro, ipoplasico, cosa accadrà? Si accentuerà l’asimmetria durante la gravidanza? Che esame posso fare per capire quanta ghiandola ho nel sinistro?

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non c'entra con la sua domanda ma quale ' l'esoto dell'esame istologico del nodulo asporttato
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 500XXX

Allora l’esito dell’esame istologico era negativo. Ho dimenticato di dire che le protesi sono state impiantate sotto il muscolo in entrambi i seni.