Utente 994XXX
Buonsera Dottore,
vorrei chiederLe un consulto in merito ad un problema che mi tormenta un pochino: da qualche tempo (circa un paio d'anni, anno e mezzo) soffro proprio dopo ai rapporti sessuali o masturbazione di screpolature al glande con arrossimenti a chiazze...per screpolature faccio riferimento a piccoli taglietti molto superficiali che poi quando copro il glande "si spellano" con zone di arrossamento (del tipo piccole chiazzette rosse).
Ho sottoposto il problema al mio dermatologo: in prima analisi mi ha fatto fare, come da prassi ogniqualvolta si presentano problemi nelle zone genitali, gli esami del sangue per accertare la presenza di malattie veneree ed è risultato tutto in regola.
Per ulteriore scrupolo ho fatto pure l'esame per l'hiv (anche se ho rapporti solo con la mia ragazza) ed anche qui tutto a posto.
Preciso che pratico la masturbazione mediamente una volta al giorno (non so se questo possa essere causa ma ho 33 anni e solo da poco ho questo problema)e che soffro di psoriasi che è presente anche sulla pelle che ricopre il pene.
Il mio dermatologo mi ha detto di applicare Cetafil e Token unguento ma se metto queste pomate mi si produce una patina biancha che, personalmente, ritengo sgradevole da vedere...
Che consiglio mi può dare? (adesso comunque ho intenzione di cambiare il mio dermatologo anche perchè vorrei andare da un medico a pagamento, senza rivolgermi a quelli dell'ospedale che ti visitano in un quarto d'ora...)

La ringrazio e le auguro una ottima giornata

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

premettendo che l'HIV nulla c'entra con la descrizione del suo caso, ritengo che lei assieme al suo demratologo di fiducia debba cercare la diagnosi precisa di questo caso: sebbene una balanopostite possa essere una delle cause possiibli, l'esistenza di decine di situazioni tutte dissimili riconducibili a questo termine, impone sicuramente una diagnosi di precisione

cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Gentile Utente va fatta diagnosi esatta che talvolta può necessitare anche di esame bioptico per istologico vista le innumerevoli patologie che possono coinvolgere il distretto genitale e vista anche la presenza di psoriasi che riporta nel suo racconto.
Cari saluti