Utente 599XXX
Salve, ho 29 anni e sono un ragazzo trapiantato di cuore che x via di farmaci antirigetto soffre anche di acne e x questo fa spesso cura con antibiotici (tetraciline), ora ho sospeso da circa 2 mesi ma continuo ad avere spesso diarrea non sotante prenda sempre fermenti lattici, come mai secondo voi?? In oltre essendo risultato intollerante al lattosio qualche anno fa (il medico mi disse che x 4 mesi dovevo sospendere gli alimenti e poi potevo riprenderli), ho pensato dipendesse da quello e sto sospendenendo tutto nuovamente, solo che anche con latte di riso e/o soia avverto lo stesso molto gonfiore/rumore nella pancia..come mai?? possibile che neanche alimenti senza lattosio posso prendere??
[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
i fermenti lattici non sono una cura universale per i fatti diarroici: questi possono dipendere da tanti motivi (dall'intolleranza alimentare all'abuso di antibiotici a fattori infettivi, etc.) ed i fermenti non sono adatti anzi possono aggravare il quadro.
Le consiglio una visita gastoenterologica per focalizzare il problema e risolverlo.
Cari saluti.
[#2] dopo  
Utente 599XXX

Iscritto dal 2008
Dottore mi hanno consigliato di fare il citotoxic test x conoscere a quali alimenti si è intollerante, mi sa dire il costo e se è attendibile?
[#3] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Il test è attendibile ma chieda se le terapie immunosoppressive alle quali necessariamente si sottopone possano alterarne i risultati; per il costo deve chiedere ai laboratori che lo effettuano.
[#4] dopo  
Utente 599XXX

Iscritto dal 2008
Dottore da quel che le risulta queste intolleranze possono manifestare anche acne??
[#5] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Si, l'intolleranza unita alle terapie immunosoppressive, con il coinvolgimento del fegato e dell'intestino, potrebbe favorire una manifestazione acneica.
[#6] dopo  
Utente 599XXX

Iscritto dal 2008
X ovviare a questo??
[#7] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Pre e probiotici, farmaci omeopatici ed omotossicologici dopo un'accurata visita di un medico esperto in queste discipline potranno aiutarla molto.
Cordialmente.
[#8] dopo  
Utente 599XXX

Iscritto dal 2008
cosa sono i farmaci pre/probiotici mi fa un esempio?'
[#9] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Non sono farmaci ma elementi chimici e micro-organismi che favoriscono l'equilibrio della flora intestinale e del sistema immunitario a annesso alle mucose.