Utente 108XXX
Salve a tutti Dottori, mi permetto di scrivere in questo spazio perchè ho bisogno di qualche buon consiglio. Sto attraversando un momento molto difficile della mia vita, sopratutto per via di "guai salutari" che sembrano proprio non volermi lasciare tornare a quella serenità di un tempo.

Ho giusto un paio di domande:
Prima, forse assurda ed ingenua: da un annetto a questa parte ci sono stati un complesso di piccoli problemucci che hanno sempre richiesto il supporto di Cortisone; eritema tra le dita della mano = CORTISONE; lieve congiuntivite agli occhi = CORTISONE; costante fuoriuscita di Afte nella bocca che passano unicamente con l'utilizzo di CortiAscolloid = CORTISONE.

Ad aggiungersi a questo piano generale si sommano gli ultimi incessanti problemi: ho riscontrato una balanopostite da candida che tra sterminati esami, applicazioni e quant'altro ha comportato anche l'interessamento testicolare. Nonostante i risultati Negativi di URINOCOLTURA, TAMPONE URETRALE e COPROCOLUTRA, pur non facendo la SPERMIOCOLTURA il mio medico ha pensato ad una epididimite. Perciò assumo TAVANIC 500 e in applicazione sul glande PEVISONE = CORTISONE.

Le due domande:
1) La "richiesta" quasi costante del mio organismo di cortisone, è a suo modo a sè stante oppure potrebbe esserci una ricongiunzione di tutti questi fattori?
2) Questa domanda è un pò più imbarazzante e particolare: sto assumendo Tavanic per 8gg. per questa ipotetica infezione dei condotti spermatici. Ora, il mio medico, anche per via degli eventuali problemi tendinei, mi ha detto che devo stare a riposo o comunque che non devo fare troppi sforzi.
Non ne ho desiderio, onestamente, anche perchè sono un pò giù di morale, ma la domanda è: se c'è un'infezione dei condotti che progressivamente dovrebbe esser eliminata con l'antibiotico, è conveniente l'espulsione di sperma affinchè si ripulisca.


So che probabilmente vi apparairanno ASSURDE, RIDICOLE queste domande e probabilmente si creerà sul vostro volto un simpatico sorriso ironico nato dalla eventuale banalità della richiesta.

MA CAPITEMI: Voglio solo che tutto questo finisca, voglio solo poter prendere la strada giusta e seguirla con rigore!

Grazie anticipatamente

Valuta ospedale

[#1] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro signore

Che i suoi disturbi siano stati curati con il cortisone non significa che il suo organismo ha bisogno di cortisone.

Sarebbe molto bello e per certi versi anche piacevole curare i suoi problemi con la sola espulsione di sperma, purtroppo nella realtà non funziona così

Quindi abbia un pò di pazienza e continui con la cura prescritta dal suo medico e vedrà che guarirà presto.

Cordialmente