Utente 467XXX
Sono una donna di 45 anni, da due anni soffro di un dolore trafittivo che parte da dietro l'orecchio sx all'altezza della mastoide e si estende fino alla nuca come se avessi delle pinze che stringono inoltre c'è un forte calore all'orecchio sx che si espande per tutta la parte sx della destra. Da poco ho scoperto di avere anche diversi linfonodi ingrossati alla parotide sx. Un anno fà ho fatto una risonanza encefalo e tronco encefalico, angio risonanza del distretto vascolare intracranico e massiccio facciale. Il risultato è stato: lievi protusioni C3 C4 maggiore protusione C5 C6, lieve asimmetria candilare per ipoplasia sinistra, asimmetria dei bulbi oculari. le varie diagnosi che mi sono state fatte sono: nevralgia occipitale, algia facciale e cervicalgia tutto senza conoscere la causa.
Ho fatto varie cure tra cui: antiapilettici vari, amitriptilina, flumarizina e diversi integratori alimentari.
Il risultato è quasi nullo, si alternano periodi di miglioramento (5-6 giorni) a quelli di peggioramento dati da attacchi fortissimi che mi fanno perdere l'equilibrio. Sono disperata non sò più a chi rivolgermi continuamente vengo spedita dal neurologo, otorini, chirurgo maxillo ecc... Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti
28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gent.ma Sig.ra,
da quanto Lei descrive, dagli specialisti che cita e dai farmaci che Le sono stati prescritti, sembra che non sia stata riscontrata una patologia specifica chirurgica maxillo-facciale.
Se questo è confermato, dovrebbe richiedere al Suo Medico di Medicina Generale di suggerirLe un centro di Terapia del Dolore o di terapia Antalgica.
Cordiali saluti