Utente 116XXX
a seguito di una frattura condilo mandibolare, mi trovo ad praticare riabilitazione mandibolare.
la domanda è la seguente: è normale che il chirurgo operante non mi abbia prescritto un esame radiologico, rm o tc post operatorio?
sia il medico curante che la fisioterapista dicono che sarebbe oppurtuno fare un di questi esami.
che mi dite?
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
12% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gent Paziente
non è routinario, evidentemente è abbastanza tranquillo sull'esito della chirurgia; comunque una rx di controllo è utile
cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti
28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gent.mo Sig.re,
la necessità di controllo radiografico (o TC o RM) dipende dal tipo di intervento.
Può essere che sia previsto un controllo a distanza di tempo.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi
52% attività
20% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Stiamo lavorando a qualcosa di simile a http://www.youtube.com/watch?v=4tnvg20GE5Q che ha
risultati documentati scientificamente.
Saluti
Daniele Tonlorenzi