Utente 592XXX
Gentili Dottori,

vorrei riportare di seguito il referto della RMN che ho eseguito ai tratti cervicale e lombo-sacrale della colonna vertebrale. I sintomi sono dolore cronico, da almeno una decina d'anni, in zona lombare (che si aggrava con la postura eretta mentre scema con il movimento e la posizione seduta) e moderato dolore alla spalla insorto da un paio di mesi, soprattutto quando alzo il braccio. Pratico calcio agonistico e mountain bike.

TRATTO CERVICALE:

Sostanzialmente negativi i livelli C0-C4 con forami neurali di regolare ampiezza d'ambo i lati.
In C4-C5 vi è una barra discoartrosica asimmetrica e più accentuata a destra che comprime il sacco durale obliterando solo parzialmente lo spazio liquorale perimidollare anteriore ma non quello posteriore. Il midollo non è deformato e conserva segnale normale: il conflitto discodurale non è significativo. Stenosi serrata del forame neurale di destra da artrosi uncovertebrale associata.
In C5-C6 il reperto è negativo con forami neurali di regolare ampiezza.
In C6-C7 vi è una modesta protrusione discale focale sottolegamentosa paramediana e laterale sinistra che comprime il sacco durale obliterando solo lievemente lo spazio perimidollare anteriore. Midollo non deformato e con segnale normale: il conflitto discodurale non è significativo. Non ristretti i forami neurali d'ambo i lati. Negativo il livello C7-T1 e quelli dorsali più prossimali esplorabili.

TRATTO LOMBO-SACRALE:

I dischi intersomatici da L2 ad L5 sono ipolucenti in T2 un poco ristretti e riassorbiti per fatti degenerativi.
Normale aspetto ed intensità di segnale del cono midollare e delle radici della cauda. Il segnale del midollo osseo endospongioso è fisiologico. Non ernie o protrusioni discali focali molli ai diversi livelli esplorati.
Sostanzialmente negativo il livello L5-S1.
In L4-L5 vi è un minimo bulging discale radiale centrale e simmetrico ad ampio raggio di curvatura con modesto e non significativo conflitto discodurale e senza segni di conflitto discoradicolare.
Modesto bulging discale non significativo anche in L3-L4 e L2-L3.
Negativo il livello L1-L2.

Vorrei chiedere un vostro gentile riscontro in merito a quanto scritto sopra: non mi è chiaro se a livello cervicale sono presenti delle ernie e che tipo di trattamento va instaurato per la stenosi foraminale. Secondo voi è necessaria una visita neurochirurgica? Ci possono stare queste degenerazioni del rachide a 33 anni o debbo ritenermi particolarmente predisposto a queste problematiche? Posso continuare con la partica degli sport suddetti?

Vi ringrazio anticipatamente per la disponibilità e saluto cordialmente.

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Il braccio che Le fa male è a dx o a sin? Le fa male la spalla o il braccio (o l'avambraccio)? Le fa male se preme in un punto dell'arto sup. e/o del collo (spontaneamente, quando lo gira o lo flette/estende)? Sente dei "formicolii" all'arto o alla mano ed, eventualmente, a quale dita di più?

Per quanto riguarda il dolore lombare è verso dx o sin? E' mai stato coinvolto un arto inferiore?

Ha eseguito di recente una nuova rmn cervicale e/o lombare? O quella descritta è già recente?
Come vede, Lei il problema lo ha posto in maniera troppo generica e, forse, sarebbe stata utile una precedente visita neurochirurgica.
33 anni sono un po' pochini per avere tanta artrosi (da serrare un neuroforame).
Dia pure ulteriori notizie.
Cordialmente.
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#2] dopo  
Utente 592XXX

Iscritto dal 2008
Buonasera Dott. Della Corte,

grazie mille per la risposta e mi scusi se ho descritto in maniera generica i miei sintomi.

Le risonanze sono state eseguite una settimana fa. Tra una ventina di giorni completerò il quadro con una rmn al tratto dorsale in quanto a quel livello sento un dolore ad una vertebra quando premo su di essa.
La spalla dolorante è la destra e si manifesta solo quando la estendo verso l’alto. Braccio, mani e dita non sono coinvolti. Per quanto riguarda il collo, mi duole leggermente in zona cervicale quando lo giro verso destra.

A livello lombare, il dolore si estende orizzontalmente a destra e sinistra ma non coinvolge i glutei e gli arti inferiori.

Alla luce di quanto descritto come mi consiglia di procedere? Secondo lei è utile cercare cause sistemiche per questa artrosi precoce?

La ringrazio di nuovo per la disponibilità e saluto cordialmente.

[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2009
Bene, aspettiamo la rmn dorsale.
Per quanto riguarda la spalla, farei un'ecografia (se del caso anche una rmn) alla spalla stessa in quanto potrebbe essere un "fatto locale" di interesse ortopedico.
A livello lombare, è L4-L5 il metamero presumibilmente interessato. Per questo potrebbe essere indicata la visita neurochirurgica.
Risentiamoci a rmn toracica eseguita.
Cordialità.
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#4] dopo  
Utente 592XXX

Iscritto dal 2008
Buonasera Dott. Della Corte,

La ringrazio per la celerità della risposta.

Ho preso appuntamento con Lei (ho visto che riceve anche nella mia città) per il 25 giugno.

Cordiali saluti.

[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2009
OK. Ci vedremo. Porti i cd (ha già fatto anche la dorsale?).
Cordialità.
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#6] dopo  
Utente 592XXX

Iscritto dal 2008
Buongiorno Dott. Della Corte,

la RMN dorsale è prevista per il 2 luglio e il referto non sarà disponibile prima del 9. Poiché dal 7 luglio sarò via per tre settimane ho preferito, se Lei è d'accordo, fare intanto la visita neurochirurgica per inquadrare quanto emerso finora.

La ringrazio e saluto cordialmente.

[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2009
OK. A presto.
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294