Utente 465XXX
Salve,
Ho 23 anni, sono fidanzata da 6 mesi e ho una vita sessuale da 3 anni.
Fare sesso mi piace molto ma non sono mai riuscita a raggiungere l'orgasmo, inizialmente non ci davo peso ma, con il passare del tempo, è diventata una vera e propria frustrazione. Dopo tante relazioni sbagliate con ragazzi che mi hanno fatta soffrire, finalmente incontro il mio attuale ragazzo con il quale sto benissimo. Purtroppo nemmeno con lui riesco a lasciarmi andare, sento sempre di essere vicina al momento dell'orgasmo ma non riesco proprio a lasciarlo arrivare, nonostante mi sforzi in tutti i modi. Allora ho cominciato a stimolare da sola il clitoride mentre lui mi penetra ma zero risultati anche così, mi avvicino ma non arriva. Gli ho chiesto se le sue ex avessero avuto problemi, mi ha detto di no e da lì rabbia e frustrazione sono aumentate, a volte piango pure di nascosto. Da pochi giorni a questa parte quando sono sola, per raggiungere l'orgasmo penso a lui con una sua ex o una sua amica e nella mia immaginazione lui fa a lei tutto quello che, di solito, fa a me ed io nel sogno li guardo e partecipo magari con le mani su di lei ma nulla di più. Ho applicato questa fantasia anche mentre faccio sesso con il mio fidanzato e finalmente sto riuscendo a raggiungere l'orgasmo ma dopo mi sento "sporca" perché ho dovuto pensare a certe scene e perché mi sembra come se stessi usando il mio ragazzo per masturbarmi. Lui non sa nulla e non ho il coraggio di dirglielo anche perché è molto contento che io finalmente riesca a venire ma questa situazione mi fa stare male. Nella realtà non vorrei mai succedesse una cosa del genere, anzi, sono molto gelosa del mio fidanzato nei riguardi delle sue ex ed amiche. Mi sento impazzire, attendo vostri consigli.
Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr.ssa Angela Pileci

52% attività
20% attualità
20% socialità
SESTO SAN GIOVANNI (MI)
MONZA (MB)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Probabilmente questo chiodo fisso e il fatto di non sentirti bene , fare domande al tuo ragazzo, fare verifiche e tentativi, ecc.... Non solo non aiuta ma peggiora la situazione, ragion per cui non solo non direi nulla al tuo ragazzo, ma soprattutto potresti cercare il modo di vivere questo momento come qualcosa di rilassante e non come una competizione con lo scopo di essere come le ex del tuo ragazzo ...
Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

[#2] dopo  
Dr. Armando De Vincentiis

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
MARTINA FRANCA (TA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
(...)Ho applicato questa fantasia anche mentre faccio sesso con il mio fidanzato e finalmente sto riuscendo a raggiungere l'orgasmo (...)
gentile ragazza contrariamente all'immaginario collettivo e a ciò che succede nei film, anche per ottenere l'orgasmo molti e molte ricorrono a stratagemmi, il più delle vole mentali. Questo è il suo e finalmente ci sta riuscendo. NON deve sentirsi sporca poichè questa è una possibile strategia e non c'è nulla di male ,
lei fa ciò che fanno altre centinaia di migliaia di persone.
legga questo e comprenderà meglio che non c'è nulla di sbagliato
http://www.medicitalia.it/minforma/psicologia/40-convinzioni-fanno-ammalare.html
saluti
Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it

[#3] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Concordo con quanto detto dal Collega, la invito inoltre a visionare questa video intervista, proprio sull’orgasmo femminile.

Se desidera, dopo ne riparliamo.


https://m.youtube.com/watch?v=lPLIES_5cZ8
Cordialmente.
Dr.ssa Valeria Randone,perfezionata in sessuologia clinica.
https://www.valeriarandone.it