Proctologo [Colonproctologia]

Definizione: Il proctologo è la figura specialistica specifica per le malattie del colon retto ano, che ha origine dalla chirurgia ma con competenze gastroenterologiche,oncologiche, dermatologiche e uroginecologiche sia in fase diagnostica che terapeutica. (Dr. Giuseppe D'Oriano)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Proctologo"

  • Esplorazione rettale: la sua importanza nelle discipline uro-andrologiche.
    Urologia - Le più importanti linee guida nazionali ed internazionali, soprattutto in campo urologico e chirurgico, indicano l’esplorazione rettale come una manovra diagnostica decisiva e sempre da farsi quando è presente un dolore ai quadranti inferiori dell’addome, nei disturbi persistenti delle basse vie urinarie, nei disturbi ano-rettali e, anche in assenza di sintomi, dovrebbe far parte comunque dello screening urologico soprattutto nella diagnosi del cancro prostatico e nella chirurgia generale del cancro colon-rettale .
     
  • La malattia di Crohn perianale
    Colonproctologia - Il Morbo di Crohn (MC) è una Malattia Infiammatoria Cronica Intestinale (MICI) che può interessare l’intero tubo digerente, dalla bocca all’ano
     
  • Una nuova tecnica nel trattamento della patologia emorroidaria: la THD
    Colonproctologia - La malattia emorroidaria e la nuova terapia radicale mediante legatura artesiosa con la tecnica THD
     
  • Condilomi anali
    Colonproctologia - I condilomi anali sono delle escrescenze irregolari, di dimensioni variabili e di colore simile a quello cutaneo, localizzate intorno al margine anale. A causa della loro particolare forma vengono anche chiamati condilomi acuminati o creste di gallo.
     
  • La malattia emorroidaria
    Colonproctologia - l'anatomia, la fisiologia del canale anale, i sintomi, le complicanze ed i rischi relativi al portatore di patologia emorroidaria vengono riportati in questo articolo. viene altresì esposto il trattamento sia medico che chirurgico.
     
  • Chirurgia del prolasso muco-emorroidario: con stapler o THD
    Colonproctologia - Chirurgia del prolasso mucoemorroidario con stapler o, eventualmente THD
     
  • Il prurito anale e perianale
    Colonproctologia - Un sintomo fastidioso e frequente
     
  • La malattia emorroidaria: come affrontare e risolvere il problema
    Colonproctologia - Una malattia frequente per la quale esistono diverse soluzioni terapeutche
     

Consulti relativi a "Proctologo"

News relative a "Proctologo"

  • Legatura Elastica: la tecnica meno invasiva per il trattamento della malattia emorroidaria
    Colonproctologia - Da molti anni la legatura elastica rappresenta il “gold-standard” negli USA, per l'ottimo rapporto tra efficacia (benefici ottenuti) e la bassissima percentuale di rischio (rare e modeste complicanze). Viene eseguita ambulatorialmente, è indolore e, pertanto, non richiede nessuna anestesia. Immediatamente dopo l’intervento il paziente è in grado di riprendere le nor [continua...]
     
  • La ragade anale è una nota complicanza della terapia dell’acne a base di isotretinoina
    Colonproctologia - L’isotretinoina è un farmaco abitualmente utilizzato dai dermatologi nella terapia dell’acne. In un  recente caso descritto su Colorectal Diseases,   una ragazza di 15 anni in terapia da due mesi con questo farmaco per acne nodulocistica è stata indirizzata all’ ambulatorio di chirurgia generale della sua città, in Turchia, per la comparsa di dolore anale e sanguinamento rettale. Dopo la visita  [continua...]
     
  • Prurito perianale: a volte il colpevole è uno streptococco!
    Colonproctologia - Il prurito perianale è una dei sintomi che più frequentemente conducono il paziente dal proctologo e purtroppo in un considerevole numero di casi, eseguiti tutti gli accertamenti indicati e messe in atto tutte le soluzioni terapeutiche a disposizione, resta un problema irrisolto. Giunge ora in aiuto il risultato di un lavoro pubblicato su Colorectal Diseases ad opera di autori tedeschi che hanno  [continua...]
     
  • Sindrome dell'ulcera solitaria del retto: non una semplice proctite
    Colonproctologia - L'Ulcera Solitaria del Retto rappresenta un sintomo di una sindrome più complessa, caratterizzata dai seguenti sintomi: sanguinamento rettale, perdita di muco, tenesmo(stimolo a defecare senza alcuna evacuazione), dolore addominale e perineale con sensazione di defecazione ostruita ed alterazione delle abitudini intestinali. Pur essendo una patologia infrequente, attualmente è sempre più diagnos [continua...]
     
  • Il dolore anale e perineale cronico di difficile interpretazione
    Colonproctologia - E’ noto come il dolore anale acuto e cronico dipenda abitualmente da una serie di patologie anorettali organiche ben definite quali gli ascessi intersfinterici, le fistole anali, le trombosi emorroidarie le ragadi e in alcuni casi le neoplasie. Esiste tuttavia un certo numero di pazienti nei quali la causa del dolore resta apparentemente ignota. Un gruppo di Autori britannici ha recentemente stu [continua...]
     

Consulti recenti su "Proctologo"



  Il termine Proctologo è stato visto 12238 volte.
 

Specialisti in Colonproctologia:


Trova il tuo Colonproctologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,69         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy