Acuto [Oculistica]

Definizione: In Medicina, si riferisce a ciò che accade improvvisamente. Ad es., il glaucoma acuto è un attacco di pressione molto elevata dell'occhio, che si presenta in pochi attimi, senza preavviso (anche se l'oculista può ravvisare dei fattori di rischio). (Dr. Antonio Pascotto)

Voci correlate:   Ambliopia    Antiossidanti    Cataratta    Cheratite  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Acuto"

  • Eventi di perdita: quando il lutto diventa “complicato”
    Psicologia - A tutti prima o poi è capitato di vivere una situazione di lutto che causa sofferenza ed è difficile da superare. Si prova un intenso dolore, si è molto coinvolti emotivamente e ogni altro pensiero perde significato. Solitamente si tratta di un periodo circoscritto. Qui vedremo quali possono essere i motivi per cui la fase di lutto si prolunga eccessivamente e a quali conseguenze può portare.
     
  • Il Glaucoma
    Oculistica - Con il termine Glaucoma si intende, oggi, una serie di neuropatie ottiche progressive caratterizzate da un danno al nervo ottico causato spesso, ma non sempre, da un'elevata pressione oculare
     
  • I traumi uretrali e vescicali.
    Urologia - Gli incidenti traumatici sono responsabili dell’ 11% della mortalità globale adattati per anno di età. Mentre i traumi urologici difficilmente sono mortali, la disabilità derivante da fratture del bacino è abbastanza significativa data l’alta prevalenza e la giovane età media dei pazienti che vanno incontro a questo problema.
     
  • Memoria, bite, dolore e nuove prospettive terapeutiche.
    Gnatologia clinica - Quanto tempo portare il bite? Cos'è l'odontofobia (paura del dentista)? Perché il dolore del dentista rimane più a lungo degli altri dolori?
     
  • Le fratture del collo del femore
    Ortopedia - La frattura del collo del femore e' una delle fratture piu' frequenti nella terza eta' e rappresenta solitamente la diretta conseguenza dell' osteoporosi. Il trattamento e' chirurgico e dipende essenzialmente dal livello della frattura, dall' autonomia e dalle condizioni cliniche del paziente.
     
  • Epicondilite e sindrome del tunnel radiale
    Ortopedia - Epicondilite laterale e gomito del tennista sono i termini più comunemente usati per descrivere una condizione che determina dolore e dolorabilità nella sede di origine del muscolo estensore radiale breve del carpo (epicondilo laterale dell'omero). Sebbene il termine epicondilite sia comunemente usato, la patologia e il punto di massimo dolore sono collocati nel contesto del tendine appena distalmente all'epicondilo
     
  • Il priapismo: danno organico, complicanze psico-sessuologiche
    Psicologia - Il priapismo è un'urgenza uro-andrologica, la cui complicanza è di natura psico-sessuale e relazionale. Il possibile danno permanente obbliga il paziente alla paura delle ricadute ed all'utilizzo di protesi peniene, dovendo così rivisitare mentalmente e riadattare psico-fisicamente la sua sessualità. Medico e psicologo lavorano in team
     
  • Turf Toe o alluce da tappeto erboso: una lesione traumatica ancora poco conosciuta
    Ortopedia - Negli ultimi 20 anni la traumatologia dello sport ha visto l’incidenza dei traumi distorsivi dell’alluce soprattutto in alcuni sport come il calcio, il basket e il tennis. Importanti fattori predisponenti sono rappresentati dall'impiego di scarpini troppo flessibili ma soprattutto l’introduzione di superfici da gioco artificiali
     
  • La spalla instabile
    Ortopedia - L'articolazione della spalla è una delle più instabili del corpo umano, un esempio molto esemplificativo si fa paragonandola ad una pallina da golf appoggiata sul “tee”. In tutte le sue posizioni durante la rotazione, infatti, la testa omerale prende contatto solo nel 25-30% con la superficie della glena. La sua stabilità è affidata, pertanto, esclusivamente ad alcuni elementi anatomici - labbro glenoideo, capsula e muscoli - che tengono ben aderente la testa omerale alla glena durante tutti i movimenti. L'articolo affronta l'argomento delle instabilità della spalla alla luce della recente letteratura
     
  • Disturbo di panico con agorafobia: nuove frontiere d'intervento
    Psicologia - La Realtà Virtuale applicata alla Terapia Cognitiva offre una metodologia all'avanguardia per il trattamento del Disturbo di Panico con Agorafobia
     

Consulti relativi a "agorafobia"

News relative a "agorafobia"

  • Agorafobia: cause, sintomi e terapia
    Psicologia - Il termine agorafobia, dal greco phobia - paura - e agorà - piazza - è utilizzato per indicare la paura degli spazi aperti e affollati. Il Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali - DSM IV - classifica l'agorafobia tra i disturbi d'ansia, sintomo principale che accusa chi soffre di agorafobia. L'ansia non è tanto legata alla paura di luoghi ampi e aperti, quanto  [continua...]
     
  • Psicoterapia Psicoanalitica ed Evidence Based
    Psicologia - Negli ultimi anni la Psicoterapia Psicoanalitica o Psicodinamica si è sempre più avvicinata all’Evidence Based, ad una pratica basata sulle evidenze o prove d'efficacia. Questo nasce dall’esigenza di verificare empiricamente l'efficacia della psicoterapia, cioè di differenziare il più possibile le terapie che "funzionano" da quelle che "non funzionano". I ri [continua...]
     
  • Claustrofobia, comprenderla per superarla
    Psicologia - La claustrofobia, insieme all'agorafobia, è una tra le fobie più diffuse al mondo. L'etimologia del nome deriva dal latino claustrum e dal greco phobia che indica la paura degli spazi stretti e chiusi in cui, chi ne soffre, si ritrova privo di libertà spaziale. Ciò che impaurisce il claustrofobico non è tanto l'ampiezza dello spazio quanto la sensazione di soffo [continua...]
     
  • Fobie: cosa sono e come affrontarle con la psicoterapia
    Psicologia - Il termine fobia (dal greco phòbos: paura, panico) viene utilizzato per classificare uno tra i più comuni disturbi psichici che si manifesta con particolari caratteristiche: un'intensa e irragionevole paura sproporzionata rispetto alla reale pericolosità della situazione o dell'oggetto impossibilità di controllare la paura stessa l'evitamento di situazioni che possono  [continua...]
     
  • A cosa serve l'ipnosi clinica e a chi rivolgersi per formarsi in ipnosi clinica in Italia?
    Psicologia - COSA E' E A COSA SERVE L'IPNOSI? L'ipnsi clinica (o ipnoterapia) è una pratica terapeutica che ha fondamenti nella medicina e nella psicologia e può essere usata in una ottica curativa o preventiva. Dunque, nell’ambito dei procedimenti terapeutici, la trance ipnotica può essere realizzata da un esperto ipnotista per affrontare una vasta gamma di sintomi quali fobie (del  [continua...]
     
  • Attacchi di Panico, cause e rimedi
    Psicologia - Chiamati anche crisi di ansia, gli attacchi di panico sono episodi caratterizzati dalla comparsa improvvisa di paura ed ansia, accompagnate da sintomi fisici quali palpitazioni, tremore, sudorazione, brividi o vampate di calore, dolore al petto, nausea e vertigini. In Italia, circa 10 milioni di persone hanno sperimentato almeno una volta questa sensazione, mentre sono oltre 2 milioni le pers [continua...]
     
  • Paura di volare: come fare per vincere la fobia dell’aereo
    Psicologia - L’aereo oggi è divenuto un mezzo di trasporto di massa, basti pensare che nel 1987 in Italia la percentuale di persone che aveva volato almeno una volta, era del 29,5%. Solo dieci anni dopo è salita al 43,9% e negli anni è andata aumentando. Tali dati potrebbero far pensare quindi ad un utilizzo dell’aereo sereno e disinvolto, ma in realtà non è prop [continua...]
     
  • Disturbo di Panico: sintomi, diagnosi, esordio, decorso, prognosi, cause e trattamento
    Psicologia - Introduzione Il Disturbo di Panico (DP) è caratterizzato da ricorrenti stati d'ansia acuti a insorgenza improvvisa e di breve du­rata, diversi tra loro per intensità e per presentazione delle varie manifestazioni cliniche. Il ripetersi degli Attacchi di Panico (AP), la cui frequenza è estremamente variabile tra gli individui, si accompagna success [continua...]
     
  • Hikikomori: la sindrome culturale dell'autoreclusione
    Psichiatria - In Giappone un'intera generazione sta sparendo, chiusa in sé stessa e nel proprio rifiuto di esistere, isolata dal mondo, auto-reclusa tra le mura della propria stanza, circondata da videogiochi, computer e fumetti. Il fenomeno, denominato Hikikomori e iniziato negli anni ottanta, riguarda oltre un milione di giovani giapponesi, la maggior parte di sesso maschile, che in maniera apparent [continua...]
     
  • Come risolvere gli attacchi di panico: inconscio e terapia breve strategica
    Psicologia - Gli Attacchi di Panico sono crisi acute di ansia che possono raggiungere livelli elevati. Ai sintomi tipici dell’ansia si accompagnano sensazioni di intensa paura o disagio, talora di irrealtà. In vari casi si aggiungono paure tipiche legate al luogo o alla situazione in cui ci si trova, come ad es. la paura di allontanarsi, la paura dei luoghi chiusi e/o affollati ecc. (agorafobia).  [continua...]
     

Consulti recenti su "agorafobia"



  Il termine agorafobia è stato visto 4006 volte.
 

Specialisti in Oculistica:


Trova il tuo Oculista »

advertising
 
ultima modifica:  11/10/2015 - 0,44         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy