addormentamento [Psicologia]

Definizione: passaggio dalla veglia al sonno che, in condizioni normali, avviene entro pochi secondi. E' caratterizzato da perdita del controllo volontario dell'attività mentale che si accompagna ad una perdita di contatto spazio-temporale con l'ambiente. (Dr. Stefano Giannini)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "addormentamento"

  • Il sonno normale e patologico del bambino
    Pediatria - Viene trattato la fisiologia del sonno nei bambini con le particolari manifestazioni collegate. Si elencano i vari disturbi, cioè le parasonnie, con un breve cenno alla diagnosi e terapia
     
  • Ansia da separazione nei bambini: quando preoccuparsi?
    Psicologia - L'ansia da separazione è una fase normale e transitoria dello sviluppo del bambino che può, in alcuni casi, aggravarsi e protrarsi in età adulta. Come intervenire?
     
  • Le insidie della notte
    Gnatologia clinica - L'apnea notturna colpisce sin dalla prima infanzia un elevato numero di persona e può essere causa, nel corso della vita di numerose problematiche di salute e sociali. La sua diagnosi e le relative terapie coinvolgono il dentista sia in fase diagnostica che nell'approccio terapeutico
     
  • Il disturbo ossessivo compulsivo in età pediatrica
    Psicologia - Tutti i bambini hanno paure più o meno irrazionali, fanno parte del corso normale del loro sviluppo psicoaffettivo. è importante non confondere il disturbo ossessivo compulsivo (DOC) con i normali rituali messi in atto nell'età evolutiva
     
  • Il valore della lettura ad alta voce
    Psicologia - Tutti i genitori desiderano che il proprio bambino impari presto e bene a leggere e scrivere. Molti di essi non sanno, però, che il successo scolastico è in gran parte legato al tipo di rapporto che il bambino instaura con la parola ascoltata...
     
  • Bruxismo: diagnosi e terapia
    Gnatologia clinica - Un semplice strumento diagnostico domiciliare può misurare l'entità del bruxismo, monitorare l'andamento di una terapia, e inibire la contrazione muscolare al di sopra di una certa soglia.
     
  • Regole di igiene del sonno
    Psicologia - Regole da seguire per migliorare la qualità del sonno ed evitare l'insonnia.
     
  • Insonnia: alcune indicazioni comportamentali
    Psicologia - A volte, una cattiva qualità del riposo notturno è l'esito di inadeguate abitudini comportamentali: proviamo a scoprire alcune semplici norme di igiene del sonno
     
  • Fibromialgia e psichiatria
    Psichiatria - La fibromialgia è una sindrome dolorosa trattata in diversi ambiti specialistici, tra cui la psichiatria, per il tipo di dolore e la frequente associazione con depressione e ansia.
     
  • Il sistema operativo della mente: l'attaccamento
    Psicoterapia - Il Coaching come alternativa economica, veloce ed efficace alla psicoanalisi
     

Consulti relativi a "addormentamento"

News relative a "addormentamento"

  • Chi dorme non piglia pesci...ma chi non dorme cosa può fare?
    Psicologia - Herman Hesse diceva “Poter addormentarsi quando si è stanchi e poter deporre un peso che si è portato per tanto tempo, è una delizia, è un fatto meraviglioso”. Ed è così che tutti coloro che hanno un ritmo sonno-veglia regolare e normale vedono il momento dell’addormentamento: il momento che si pregusta quando si percorre la strada verso  [continua...]
     
  • Ansia: i sette segnali di allarme
    Psicologia - Chi soffre di ansia spesso decide di nascondere agli altri quello che gli sta accadendo. Per chi soffre di un disturbo d'ansia può essere molto difficile aprirsi e raccontare agli altri i propri vissuti di ansia. Spesso le persone che soffrono d’ansia cercano di nascondere il loro disagio psicologico anche alle persone più care, perché non vogliono mostrare agli altri l [continua...]
     
  • Narcolessia, sindrome da eccessiva sonnolenza diurna
    Neurologia - La Narcolessia è una malattia cronica del sistema nervoso centrale. Il sintomo portante il disturbo ovvero la eccessiva sonnolenza diurna è rilevabile in tutti i pazienti affetti. Il disturbo può essere compreso nel più ampio gruppo delle ipersonnie e ne rappresenta la manifestazione clinica più severa ed invalidante. Mentre le Ipersonnie si caratterizzano per un [continua...]
     
  • Insonnia, il mostro 'mangiasonno'
    Psicologia - L’insonnia colpisce in Italia il 10% della popolazione, pari a circa 12.000 persone, percentuale che aumenta vertiginosamente durante la stagione estiva, complici il caldo, lo stress, le allergie, il cambiamento di abitudini e dello stile di vita, e l’ansia, che a partire dalla primavera tende ad acutizzarsi e a peggiorare le condizioni di salute psichica di chi già ne soffre.  [continua...]
     
  • Adulti che hanno paura del buio: parliamo di “Acluofobia”
    Psicologia - La paura del buio non è un’esclusiva del bambino e può interessare anche gli adulti, o meglio, coloro che almeno all’anagrafe hanno raggiunto la maggiore età. E', infatti, sempre sintomo di una personalità infantile e non c’è nulla di cui vergognarsi, ma tanto su cui poter lavorare per conoscerla e conoscersi. Essere adulti significa perce [continua...]
     
  • Anche i papà soffrono di depressione post-partum
    Ginecologia e ostetricia - La depressione post-partum paterna è un problema familiare molto spesso misconosciuto, sottodiagnosticato e non adeguatamente trattato, mentre nelle neo-mamme è una condizione ben conosciuta e studiata. La depressione post-partum paterna ha un’incidenza tra il 4 ed il 25% sui neo-papà e la così grande variabilità è dovuta al fatto che spesso il pr [continua...]
     
  • Disturbo da sonnambulismo
    Psicologia - Il disturbo da sonnambulismo si manifesta quando una persona cammina, si siede, parla e mangia mentre dorme e la durata di questi episodi varia da pochi minuti a mezz'ora. Il sonnambulo non sembra essere consapevole dell'ambiente che lo circonda, ha lo sguardo perso nel vuoto e non reagisce ai tentativi di svegliarlo, infatti può scendere dal letto, camminare per le stanze, mangiare, andare [continua...]
     
  • La pennichella: un rimedio sempre attuale contro lo stress
    Psicologia - A causa dello stress e della vita frenetica ricca di impegni, spesso la qualità del nostro sonno peggiora determinando un accumulo di stanchezza che incrementa a sua volta lo stress percepito. Non a caso la qualità del sonno è uno degli indicatori più importanti del nostro benessere ed equilibrio psicofisico. Un’alterazione del sonno, che può manifestarsi come difficoltà di addormentamento, freque [continua...]
     
  • Enuresi: questa sconosciuta
    Urologia - La perdita involontaria di urine del bambino durante le ore di sonno è definita enuresi ed è attualmente ritenuta patologica oltre i quattro anni di età. Nell’ambito pediatrico rappresenta un problema significativo da punto di vista psicosociale coinvolgendo sia i bambini coscienti del loro problema sia i loro genitori. Tale evento è spesso frainteso, a volte tenuto segreto e spesso non trattato.  [continua...]
     
  • Tumescenza peniena notturna
    Psicologia - TUMESCENZA PENIENA NOTTURNA L’erezione mattutina, o più correttamente tumescenza peniena notturna, è una risposta fisiologica normale, che tutti gli uomini hanno modo di notare. E’ l’ultima di una serie di erezioni che avvengono durante la notte, e sono correlate alla fase REM del sonno, cioè il momento della notte in cui avvengono i sogni. Durante queste erezioni si ha un aumento della frequenza [continua...]
     

Consulti recenti su "addormentamento"



  Il termine addormentamento è stato visto 4743 volte.
 

Specialisti in Psicologia:


Trova il tuo Psicologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,56         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy