Anestesia e Rianimazione [Anestesia e rianimazione]

Definizione: Branca della Medicina il cui compito è quello di garantire, attraverso l'induzione farmacologica del sonno e dell'analgesia, l'esecuzione di qualsiasi manovra cruenta e dolorosa su un paziente preservando e controllando le sue funzioni vitali. (Dr. Stelio Alvino)

Voci correlate:   Anestetico    Peridurale    Trombolitico    Dolore Cronico  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Anestesia e Rianimazione"

Consulti relativi a "cronico"

News relative a "cronico"

  • Rischi correlati alla sedentarietà nei pazienti con Insufficienza renale cronica (IRC) e trapianto
    Nefrologia - Nei pazienti con trapianto del rene, l’elevata incidenza di una patologia cardiovascolare (38% delle cause di morte) risulta legata a cause multifattoriali; ai tipici fattori di rischio si aggiungono quelli legati alla storia nefrologica e dialitica (storia di insufficienza renale, durata del periodo di dialisi) e gli effetti collaterali della terapia immunosoppressiva (alterazioni metabolic [continua...]
     
  • L'importanza del trauma e il DPTS
    Psicologia - IL DISTURBO POST TRAUMATICO DA STRESS (DPTS) Negli ultimi anni si è evidenziato un forte interesse sulle gravi conseguenze traumatiche sia nella strutturazione della personalità, sia sullo sviluppo psicopatologico, sia nella psicobiologia, per esempio nello studio dei processi della memoria e della consapevolezza. Si parla molto, attualmente, di stress e di disturbi post traumatici  [continua...]
     
  • Alopecia Areata Totale: completa ricrescita dei capelli con nuova terapia infiltrativa
    Dermatologia e venereologia - L'Alopecia Areata è una patologia di tipo autoimmunitario che colpisce i follicoli pilo-sebacei. Essa può insorgere primariamente, senza una causa apparente in ogni età - dalla fascia pediatrica a quella adulta, non prediligendo sesso o razza. L'Alopecia Areata è caratterizzata dalla formazione di specifici anticorpi e da un'infiltrazione di particolari cellule ospiti d [continua...]
     
  • Il dolore da impazzire. Un bello studio sulla fisiopatologia del dolore cronico
    Gnatologia clinica -   Naturalmente la prima terapia del dolore (acuto o cronico) è farmacologica. Secondo Cartesio il dolore ha sempre una causa, nel mal di schiena (lombalgia) si è cercato a lungo la causa nell'ernia del disco, nella gonalgia (dolore al ginocchio) si asporta (troppo?) spesso in maniera totale o parziale il menisco (meniscectomia). Nel disordine temporomandibolare (malocc [continua...]
     
  • Paracetamolo: efficacia o inefficacia sul dolore ?
    Medicina generale - Il paracetamolo è l'antidolorifico più utilizzato al mondo, ed è ancora indicato quale farmaco di prima scelta in caso di dolore acuto o cronico nella lombalgia e nell'osteoartrosi del ginocchio,dell'anca e della mano!Nonostante ciò, le metanalisi degli ultimi anni sovvertono questi canoni e ne riscrivono di nuovi, come quello che nelle medesime sintomatologie [continua...]
     
  • Legame tra dolore cronico in adolescenza e depressione in età adulta
    Psicologia - Un adolescente che soffre di dolore cronico avrà maggiori probabilità in età adulta di soffrire di disturbi ansiosi o depressivi? Ce lo svela un recente studio pubblicato sul numero di luglio della prestigiosa rivista dell'associazione internazionale per lo studio del dolore, Pain, dal titolo Chronic pain in adolescence and internalizing mental health disorders: a nation [continua...]
     
  • La sindrome dell’occhio secco è una patologia multifattoriale
    Oculistica - La sindrome dell’occhio secco è una patologia multifattoriale della superficie oculare causata da insufficienza lacrimale. Durante la campagna del mese di prevenzione dell'OCCHIO SECCO, lanciata dal CIOS insieme all’ Università di Milano, Ospedale Buzzi di Milano primario dottor Giovanni Marsico , l' Ospedale Circolo di Varese Clinica Oculistica Universitaria d [continua...]
     
  • Insonnia, come curarla senza farmaci
    Psicologia - L'insonnia è un disturbo cronico che colpisce un italiano su dieci, costringendolo a notti in bianco nella speranza di addormentarsi. Alterazioni della quantità, qualità e del ritmo del sonno causano stanchezza, affaticamento, irritabilità ed ansia che si ripercuotono negativamente sull'equilibrio psico-fisico e sul normale svolgimento delle attività quotidiane. [continua...]
     
  • Dolore Cronico e Ketamina
    Terapia del dolore - Riporto brevemente, dopo alcune doverose correzioni, questo interessante articolo colto dall' American Pain Society circa il trattamento del Dolore Cronico per mezzo della Ketamina Nella ricerca di alternative agli oppioidi nel trattamento del dolore cronico, la ketamina sta riscontrando un certo successo, dopo aver catalizzato l’interesse nel trattamento della depressione grave. Lucinda Gra [continua...]
     
  • Relazione tra fibromialgia e depressione
    Psicologia - Il legame tra dolore cronico e depressione non è nuovo al contesto scientifico. Diversi studi hanno dimostrato un forte legame tra la fibromialgia, effetti negativi (NA) e la depressione. Tuttavia, non è chiaro il motivo per cui alcuni pazienti con fibromialgia tendano a deprimersi, mentre altri no e, in primo luogo, quali meccanismi siano alla base di questa diff [continua...]
     

Consulti recenti su "cronico"



  Il termine cronico è stato visto 3345 volte.
 

Specialisti in Anestesia e rianimazione:


Trova il tuo Anestesista »

advertising
 
ultima modifica:  11/10/2015 - 0,59         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy