Utente 493XXX
Gentili Dottori,
Da due mesi prendo VISANNE (dienogest) per endometriosi. Dovrò sottopormi ad una estrazione di un dente del giudizio semincluso e quindi fare anestesia. Mi chiedevo se vi fossero delle controindicazioni all' anestesia con il dienogest . Non ho potuto parlare con il chirurgo maxilo facciale che eseguirà l intervento in quanto si reca solo due volte al mese nello studio al quale mi sono rivolta. Inoltre io prendo la pillola tutti i giorni alle ore 15 e l intervento è fissato per le 15.30. Devo anticipare o posticipare l assunzione della pillola? Oltre a visanne io prendo anche tirosint al mattino alle otto posso prenderlo tranquillamente anche il giorno dell' intervento? Sono preoccupata anche perché pensavo di parlare prima con questo chirurgo .Resto in attesa di una Vostra cortese risposta.
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Guido Guasti

24% attività
20% attualità
12% socialità
REGGIO EMILIA (RE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2017
Buonasera
le note d'uso consigliate dall'AIFA (agenzia Italiana del Farmaco), recitano quanto segue:
Eliminazione del Dienogest:
L’emivita di dienogest è di circa 9 ore.
La frazione di dienogest immodificato eliminato per via renale non è significativa. Dopo una dose orale di 0,1 mg/kg, l’eliminazione con le feci e le urine ha un tasso di escrezione di circa 3,2. Dopo somministrazione orale circa l’86% viene eliminato entro 6 giorni, il 42% del quale viene eliminato entro le 24 ore, principalmente dalle urine.
Quindi se dovesse anche saltare la dose del giorno dell'estrazione, lei avrebbe in circolo più o meno il 60% di farmaco ancora attivo (e per 6 giorni). Considerato poi che non ne fa uso contraccettivo essendo una pillola utile per il controllo dell'endometriosi e non della procreazione (effetto debole) non dovrebbe avere comunque la ripresa di un problema endometriosico per una sospensione così breve.
Io quindi direi che può saltare la dose del giorno dell'intervento (aumento del rischio tromboembolico) e riprendere alla stessa ora del giorno seguente, fatto salvo diverse disposizioni del Chirurgo.
Senta comunque anche il parere del suo ginecologo.
Il Tirosint lo assuma come ogni giorno alla stessa ora.
In più, visto che l'estrazione è prevista per le 15:30 può bere liquidi chiari fino a due ore prima dell'intervento (linee guida della Società Italiana di anestesia e Rianimazione SIAARTI).
La saluto
Dr. GUIDO GUASTI