Bolo [Medicina generale]

Definizione: Il bolo è l'impasto di cibo masticato, impastato e imbevuto di saliva che si forma in bocca prima della deglutizione. La sua costituzione rappresenta la prima fase della digestione del cibo.

Voci correlate:   Acaro    Acidosi    Acufene    Addome  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Bolo"

  • Caduti nella "Rete": il fenomeno dell'internet dipendenza
    Psicologia - I cambiamenti indotti dall'utilizzo delle nuove teconologie della comunicazione e da Internet impongono un’analisi dei rischi psicopatologici ad essi correlati, tra questi, ovviamente, quello della dipendenza.
     
  • LA DOPPIA MOBILITA' NELLA PROTESI DI ANCA
    Ortopedia - Le protesi a doppia mobilita', per la loro peculiarita' biomeccanica, possono essere considerate le protesi di prima scelta in quei soggetti a rischio di lussazione come pazienti in eta' avanzata o pazienti con patologie neuromuscolari. L'elevato tasso di sopravvivenza e gli ottimi risultati ottenuti permettono di allargare le indicazione anche nei pazienti over 60.
     
  • Transizioni Psicopatologiche: ossessività e schizofrenia
    Psicologia - Nella pratica clinica, lavorare sulla peculiare modalità della persona di aderire all’accadimento psicopatologico che tocca la sua vita, incide sul suo decorso.
     
  • La valutazione psicologica delle capacità genitoriali
    Psicologia - La valutazione della genitorialità è una complessa attività di diagnosi nella quale convergono aree di ricerca multidisciplinare.Tale valutazione psicologica deve tener conto di diversi parametri e considerare diversi versanti
     
  • Molestia, aggressione, violenza
    Psicologia - Spesso, quando si parla di molestia il pensiero corre subito alle sue manifestazioni più spiacevoli. Ciò accade perché, in determinate situazioni, la molestia può facilmente scatenare una vera e propria aggressione, inizialmente verbale e quindi psicologica, per arrivare eventualmente a quella fisica...
     
  • Un approccio psicoanalitico lacaniano alle psicosi: la psicosi e la psicosi ordinaria
    Psicologia - In questo breve scritto si intende dare una presentazione sebbene didascalica e non certo esaustiva di alcuni di alcuni passaggi logici relativi all'approccio clinico della psicoanalisi lacaniana alla psicosi sino a giungere a descrivere la cosiddetta psicosi ordinaria. Concetto questo che testimonia non solo dell’importanza che l'insegnamento lacaniano riserva alle psicosi ma anche di una ricerca sempre viva e continua in questo campo essendo questa una concettualizzazione nuova per la clinica psicoanalitica.
     
  • Approccio clinico alle ptosi palpebrali
    Oculistica - Il trattamento chirurgico delle ptosi palpebrali è stato, ed è tuttora, oggetto di una vasta letteratura.
     
  • Settoplastica extracorporea
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - L’autore espone l’efficacia di questa metodica di settoplastica per correggere le deviazioni del setto nasale.
     
  • L'istinto del lupo
    Psicologia - Si espongono dei tratti caratteristici dell'"istinto del lupo". Si fa riferimento alle paure che insorgono dalle sue descrizioni e luoghi comuni. Si passa a descrivere la sua selvaggia natura e le versioni contrapposte che scaturiscono da altre rappresentazioni. Si parla del lupo come appare nelle fiabe classiche, nei sogni, nella letteratura psicologica, nelle dicerie sui licantropi. Si termina con il rapporto del lupo con l'ambiente, la conservazione della wildlife e a quello che potrebbe succedere se i lupi dovessero essere costretti a migrare dai nostri monti per altri luoghi più accoglienti
     
  • La vestibolopatia emicranica
    Audiologia e foniatria - L'emicrania rappresenta verosimilmente la principale causa di disturbi dell'equilibrio. Ecco una sintesi dei metodi di diagnosi, valutazione e terapia
     

Consulti relativi a "addominale"

News relative a "addominale"

  • Cisti spleniche nei bambini: stop alla chirurgia, arriva la sclerosi percutanea
    Chirurgia pediatrica - Recentemente è stato condotto uno studio prospettico presso l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma che ha evidenziato l’efficacia della sclerosi percutanea per il trattamento delle cisti spleniche congenite in età pediatrica. Le cisti spleniche sono delle lesioni a carico della milza, che colpiscono il 2% della popolazione e con maggiore incidenza i bambini ed  [continua...]
     
  • La chirurgia robotica in ginecologia
    Ginecologia e ostetricia - Tra le ultime frontiere acquisite in ambito ginecologico, la chirurgia robotica ginecologica, rappresenta la novità che ha suscitato più interesse negli ultimi anni. Al giorno d’oggi, all'interno del contesto dell’approccio mini-invasivo laparoscopico, la chirurgia robotica rappresenta l’innovazione tecnica più avanzata disponibile. Il sistema robot [continua...]
     
  • Criptorchidismo nei bambini: indicazione a intervenire prima possibile
    Chirurgia pediatrica - Per criptorchidismo si intende la mancata discesa di uno o entrambi i testicoli nello scroto. Si verifica nel 2 – 5% nei nati a termine, ma la percentuale tende ad aumentare nei prematuri o nei nati di basso peso(<2.5kg). Durante la vita fetale il testicolo discende dalla cavità addominale fino ad arrivare nello scroto, passando attraverso il canale inguinale, ma può fermars [continua...]
     
  • Prostata ed intestino: le relazioni pericolose
    Urologia - L’infiammazione della prostata o prostatite è un fenomeno molto comune anche in giovane età, che spesso non viene riconosciuto o diagnosticato anche in ragione dei sintomi molto variabili con cui si può presentare, specialmente nei casi di prostatite cronica o ricorrente.   I sintomi possono essere di natura dolorosa e riguardare la zona perineale (tra testicoli e a [continua...]
     
  • Regole sull'alimentazione nel cardiopatico e non
    Cardiologia - REGOLE SULL’ALIMENTAZIONE E SUL COMPORTAMENTO DA SEGUIRE PER UN CORRETTO STILE DI VITA NELLA PREVENZIONE DELLE MALATTIE CARDIO-CEREBROVASCOLARI, IPERTENSIONE, DISLIPIDEMIA E DIABETE     PREMESSA   Nonostante i progressi della scienza medica, l’ipertensione resta ancora, al giorno d’oggi, una delle patologie più diffuse. Questa è l’arma a doppio [continua...]
     
  • Idrocele nel bambino: cause, sintomi e cura
    Chirurgia pediatrica - L’idrocele, insieme all’ernia inguinale, è una delle patologie chirurgiche più comuni in età pediatrica. Per idrocele si intende una raccolta di liquido intorno al testicolo causata dalla persistenza del dotto peritoneo-vaginale, estroflessione del peritoneo che consente la discesa del testicolo nella sacca scrotale durante la vita intra-uterina. Tale comunicazione [continua...]
     
  • Ernia inguinale in età pediatrica: un difetto congenito da operare il prima possibile
    Chirurgia pediatrica - L’ernia inguinale è una patologia molto comune in età pediatrica, colpisce 1 bambino ogni 100 e risulta essere molto più frequente nei maschi e nei neonati pretermine, soprattutto se di basso peso. A differenza degli adulti, l’ernia inguinale nei bambini è congenita ed è dovuta alla pervietà del dotto peritoneo-vaginale, estroflessione del [continua...]
     
  • Ernia ombelicale nel neonato: che cos'è e quando intervenire
    Chirurgia pediatrica - L’ernia ombelicale è una protusione di una piccola porzione di intestino (omento, anse intestinali) attraverso i muscoli addominali, dovuta all’incompleta chiusura dell’anello ombelicale. E’ un’ernia molto frequente nell’infanzia, in particolare nei neonati prematuri o di basso peso e nei bambini afro-americani. Nei neonati, l’ernia ombelicale  [continua...]
     
  • Sclerosi Multipla: un possibile ruolo del microbiota intestinale
    Neurologia - Introduzione Non è ancora stata fatta completa luce sulla genesi della sclerosi multipla (SM); i fattori ambientali e la predisposizione genetica sembrano svolgere un ruolo importante. Una nuova ipotesi affascinante si fa strada e la ricerca si è indirizzata sall'intestino, la cui flora batterica (microbiota) potrebbe agire da fattore scatenante per la SM.   Dati di letter [continua...]
     
  • Sala operatoria: poche chiacchiere e meno infezioni?
    Chirurgia generale - Le infezioni della ferita chirurgica ed intraaddominali sono una delle più frequenti complicanze dopo un intervento chirurgico addominale.   E' stato ipotizzato un rapporto diretto tra quantità di chiacchiere e distrazioni del team di chirurghi e numero di infezioni ma fino ad oggi le evidenze a favore erano scarse. Un recente studio prospettico osservazionale condotto da ricerc [continua...]
     

Consulti recenti su "addominale"



  Il termine addominale è stato visto 2842 volte.
 

Specialisti in Medicina generale:


Trova il tuo Medico generico »

advertising
 
ultima modifica:  11/10/2015 - 0,44         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy