Cirrosi epatica [Medicina interna]

Definizione: Malattia del fegato, con presenza a livello epatico di necrosi, fibrosi e noduli di rigenerazione; le cause più comuni sono l'alcolismo cronico e le epatiti virali croniche (HBV/HCV), ma a volte le cause sono ignote (epatiti criptogenetiche). (Prof. Eugenio Greco)

Voci correlate:   Anticoagulante    Asistolia    Broncoscopia    Congenito  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Cirrosi epatica"

  • Gastrite emorragica da GAVE (Ectasia Vascolare Gastrica Antrale). Trattamento endoscopico
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - L’Ectasia Vascolare dell’Antro Gastrico (GAVE) è una causa importante di emorragia digestiva cronica caratterizzata da piccoli e diffusi vasi dilatati distribuiti sulla mucosa dell’antro gastrico che sanguinano spontaneamente. Tale patologia è anche definita con il termine di “water melon stomach” (“stomaco ad anguria”) quando le ectasie vascolari si dispongono sulle pliche e sono convergenti al piloro. La terapia di elezione è quella endoscopica ed il trattamento con Argon Plasma Coagulation (APC) ha trovato il favore degli operatori per l’efficacia, la facilità d’impiego ed i bassi rischi connessi alla procedura. Recentemente, con risultati clinici preliminari, sono state impiegate anche la “Legatura Elastica Endoscopica (Endoscopic Band Ligation – EBL) e la Radiofrequenza (RF)
     
  • Transaminasi alte (ipertransaminasemia) le cause, cosa fare, come interpretare l'aumento dei valori
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - E’ piuttosto frequente riscontrare degli innalzamenti, spesso lievi, dei valori delle transaminasi sieriche, anche in pazienti asintomatici, spesso a seguito di indagini ematochimiche di routine richieste dal proprio medico di base. Occorre dire che non sempre una ipertransaminasemia di lieve entità viene presa nella dovuta considerazione dal medico, con il rischio di non identificare una malattia epatica, potenzialmente curabile. Le transaminasi sono degli enzimi intracellulari, che possono derivare da vari organi o tessuti. La causa più comune di ipertransaminasemia è la Steatosi (fegato grasso) non-alcolica (NAFLD, Non Alcoholic Fatty Liver Disease, NAFLD), che può colpire fino al 30% della popolazione; l’evoluzione estrema della NAFLD è la Steatoepatite non alcolica (NASH, Non-Alcoholic SteatoHepatitis), considerata una delle principali cause di cirrosi epatica di origine ignota. Se l’anamnesi e l'esame fisico del paziente non suggeriscono una causa, occorrerà avviare una valutazione graduale sulla base della prevalenza delle malattie che causano lieve innalzamento dei livelli di transaminasi.
     
  • Clostridium difficile, diarrea e colite da antibiotici, colite pseudomembranosa: facciamo il punto
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Negli ultimi anni si è registrato un aumento della frequenza, oltre che della gravità, delle Infezioni da Clostridium Difficile (ICD o CDI, Clostridium Difficile Infections, o CDAD, Clostridium Difficile Associated Disease) sia in ambiente intra- che extra-ospedaliero, associate ad una elevata probabilità di recidiva dopo il trattamento. Il Clostridium Difficile rappresenta l'agente patogeno principale della “colite da antibiotici”, ma anche di molte infezioni comunitarie, nelle quali i fattori di rischio non sono sempre collegabili all’uso di antibiotici o ad una ospedalizzazione precedente, sicchè le infezioni gastrointestinali legate a questo germe hanno assunto un ruolo di rilievo nel dibattito medico e scientifico; pertanto esse rappresentano, oggi, un'importante entità nosologica, anche in termini di costi, economici e socio-assistenziali
     
  • Tumore del fegato e cirrosi: il carcinoma epatocellulare, definizione, diagnosi e terapia
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La forma più comune di cancro primitivo del fegato è il carcinoma epatocellulare (HCC); esso costituisce circa il 5% di tutti i tumori, soprattutto a causa della elevata diffusione endemica dell’infezione da virus dell’epatite B (HBV). L’HCC è il quinto tumore più comune nel mondo, ed è la terza causa più comune di morte per cancro (dopo il cancro del polmone e dello stomaco). L'incidenza di carcinoma epatocellulare è in aumento, in gran parte ciò è legato all’aumento dei casi di infezione da virus dell’epatite C (HCV). Nei paesi occidentali una sempre maggiore percentuale di casi è, invece, legata all’uso cronico di alcol
     
  • Tumore del pancreas: cause, sintomi, diagnosi e terapia del “big killer”
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Il cancro del pancreas è definito il “grande killer” o la “malattia silente”, queste definizioni identificano una malattia assai insidiosa oltre che letale. La malattia è difficile da diagnosticare, e la diagnosi è spesso fatta in ritardo nel corso della malattia. In Europa, il cancro del pancreas si colloca al 10 °fra i tumori più frequente, pari a circa il 2,6% dei casi di cancro in entrambi i sessi, rappresenta l'ottava causa di morte per cancro con circa 65.000 decessi ogni anno. L'incidenza aumenta rapidamente con l'età da 1,5 casi/anno ogni 100.000 abitanti (in pazienti di età compresa fra i 15 ed i 44 anni di età) per arrivare a 55 casi/anno ogni 100.000 abitanti (in pazienti di che hanno superato i 65 anni di età). L’elevato tasso di mortalità è legato alla elevata incidenza di malattia metastatica nel momento in cui viene formulata la diagnosi. Negli ultimi anni non è stato osservato alcun aumento dei tassi di sopravvivenza
     
  • La preparazione intestinale per colonscopia
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La colonoscopia è universalmente considerata l’esame di scelta per la diagnosi e il trattamento delle patologie del grosso intestino e rappresenta il test di screening più efficace per la diagnosi di neoplasia colo-rettale. Per ottenere la maggiore resa diagnostica ' necessario che la colonscopia venga eseguita nel modo più scrupoloso possibile, ma ciò è possibile solo se il livello di pulizia intestinale è ottimale.
     
  • La cirrosi epatica
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La Cirrosi Epatica (CE) è una malattia del fegato contraddistinta da una profonda alterazione strutturale dell'organo e caratterizzata dalla presenza di aree di necrosi, di noduli rigenerativi, da fibrosi e da profonda alterazione del sistema vascolare del fegato
     
  • Colangite destruente non suppurativa nota in passato come Cirrosi Biliare Primitiva
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La Colangite Destruente Non Suppurativa (CDNS), nota nel passato anche recente come “Cirrosi Biliare Primitiva”, è una patologia di tipo autoimmune ad andamento cronico che colpisce le vie biliari intraepatiche.
     
  • Osteoporosi: prevenzione, cure e stile di vita
    Reumatologia - L’osteoporosi è una malattia dell'osso, silente per molti anni, asintomatica e che si manifesterà con una frattura al polso dopo una caduta. Può essere la spia dell'osteoporosi. Che fare e a chi rivolgersi.
     
  • Birra, vino, aperitivi, drink e cocktail: quanto si può bere in gravidanza?
    Ginecologia e ostetricia - Sapete esattamente quanto vino, birra, cocktail, alcolici potete bere in gravidanza? Avete mai calcolato quante unità alcoliche bevete quando prendete un aperitivo, quando bevete vino a pranzo o a cena, o quando andate in pizzeria e bevete una birra, o quando andate in discoteca e bevete un cocktail?
     

Consulti relativi a "gravidanza"

News relative a "gravidanza"

  • Le onde d'Urto focali
    Medicina fisica e riabilitativa - Ho deciso di raccogliere le domande che più comunemente vengono rivolte dai pazienti con le mie risposte, auspicando che riesca ad esser chiaro a tutti. Le informazioni contenute in questa pagina non vogliono e non possono sostituire le informazioni specifiche per ogni paziente che devono essere fornite dal Medico in sede di Consenso Informato.   Mi hanno detto che le Onde d’Urto [continua...]
     
  • Giornata Mondiale della Prematurità
    Psicologia - Dal 2008 in Europa e dal 2011 in tutto il Mondo, il 17 Novembre viene celebrata la Giornata Mondiale della Prematurità (World Prematurity Day), con lo scopo di sensibilizzare e informare sul tema della prematurità: un bambino su dieci nasce prematuro in tutto il mondo. Il parto pretermine è un parto che avviene prima della 37esima settimana di gestazione compiuta - vi sono div [continua...]
     
  • Neo-papà: "obbligati" a casa per legge?
    Psicologia - “E’ necessario portare il congedo obbligatorio di paternità fino a quindici giorni entro il primo mese di vita del figlio”. Così ieri il presidente dell’INPS ha proposto che i papà rimangano a casa due settimane dopo la nascita del bimbo, pena un’ammenda pecuniaria. E’ mai possibile che la psicologia riceva un assist dall’economi [continua...]
     
  • Una nuova terapia per la Sindrome dell'ovaio policistico
    Ginecologia e ostetricia - La Sindrome dell'ovaio policistico è la più comune sindrome endocrina che colpisce le giovani donne. Tale sindrome è caratterizzata da disturbi del ciclo, associati a sintomi di iperandrogenismo, quali acne e irsutismo, nonchè ad insulininoresistenza, che produce obesità. La terapia tradizionale della PCOS prevede l'utilizzo di antiandrogeni e di contraccettivi e [continua...]
     
  • Fertility day, delirio o profezia?
    Psicologia - "Il bambino comincia in noi molto prima del suo inizio. Ci sono gravidanze che durano anni di speranza, eternità di disperazione”. Cvetaeva Il ministro Lorenzin è stata violentemente attaccata per avere proposto il Fertility Day.La campagna di promozione della salute procreativa è stata poi rimodulata, spostando il Focus dall' invito alla gravidanza - in tempo utile [continua...]
     
  • Zika, aspetti un bambino? Depliant informativi del Ministero della Salute
    Ginecologia e ostetricia - IL VIRUS ZIKA L'epidemia di malattia da virus Zika e' stata classificata dall’OMS come un'emergenza di sanità pubblica internazionale.La prevenzione dell’infezione può essere ottenuta mediante una corretta informazione della popolazione e del personale sanitario e pertanto è stata inserita nel piano nazionale di sorveglianza.Per le donne in gravidanza, sono st [continua...]
     
  • Integratori multivitaminici e integratori di sali minerali non sono necessari in gravidanza
    Ginecologia e ostetricia - Integratori multivitaminici e integratori di sali minerali non sono necessari in gravidanza e sono una spesa inutile, l'assunzione di quest'ultimi non è supportata da alcuna evidenza scientifica relativa a esiti migliori per la salute della gestante e per il neonato. Conclude una review dei dati disponibili pubblicato su Drug and Therapeutics Bulletin (DTB) 11 luglio 2017 L'attenzione invec [continua...]
     
  • Preservativi gratis dai 13 anni in poi. Gratuità contro educazione sessuale?
    Psicologia -  Preservativi gratuiti per tutti i ragazzini a13 anni compiuti. Il Nice, l'Istituto britannico per la salute e l'eccellenza sanitaria, propone la gratuità del condom dai tredici anni in su. Il Nice sostiene infatti l'utilità di attenzionare le categorie più a rischio di contagio: gli adolescenti ed i giovani adulti, con un'età compresa tra i 13 ed i 25 anni. P [continua...]
     
  • Insonnia, come curarla senza farmaci
    Psicologia - L'insonnia è un disturbo cronico che colpisce un italiano su dieci, costringendolo a notti in bianco nella speranza di addormentarsi. Alterazioni della quantità, qualità e del ritmo del sonno causano stanchezza, affaticamento, irritabilità ed ansia che si ripercuotono negativamente sull'equilibrio psico-fisico e sul normale svolgimento delle attività quotidiane. [continua...]
     
  • Gli spermatozoi e varie amenità, dalla salsa di pomodoro ai boxer
    Andrologia - La rete, tra le altre cose, alcune simpatiche e altre meno, consente di dare una scorsa ai giornali. Ovviamente, per un andrologo, gli argomenti che solleticano sufficientemente l’interesse da determinarci una cliccata sopra sono quelli che trattano di spermatozoi. Certamente non si tratta di roba che stia anche sul Medical Index, ma sono scoop giornalistici che hanno l’indiscutibile p [continua...]
     

Consulti recenti su "gravidanza"



  Il termine gravidanza è stato visto 5853 volte.
 

Specialisti in Medicina interna:


Trova il tuo Medico internista »

advertising
 
ultima modifica:  11/10/2015 - 0,47         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy