Forcipe [Ginecologia e ostetricia]

Definizione: strumento metallico con il quale si afferra la parte presentata fetale per estrarla dal canale del parto (Dr. Marcello Sergio)

Voci correlate:   Agalattia    Alopecia    Amenorrea    Amnios  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Forcipe"

  • Corpi estranei nel tratto gastrointestinale: come intervenire
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Circa l’80-90% dei corpi estranei, accidentalmente o volutamente ingeriti, passa spontaneamente e viene espulso con le feci, mentre nel 10-20% dei casi è necessario l’intervento medico, e solo nell’1% circa dei casi è di pertinenza chirurgico
     

Consulti relativi a "gastrointestinale"

News relative a "gastrointestinale"

  • Disbiosi alla base della malattia di Crohn
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Il crescente interesse della ricerca per le popolazioni batteriche (microbiota) presenti nel tratto gastrointestinale occupa attualmente sempre più spazio nella letteratura scientifica. I batteri sono soltanto una parte del complesso microbiota intestinale che comprende altri microrganismi i quali esercitano in questo ambiente la loro azione, in particolare virus e miceti (funghi). I risult [continua...]
     
  • Come ridurre gli effetti collaterali gastrointestinali dei farmaci antiinfiammatori
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Gli antiinfiammatori non steroidei (FANS) sono farmaci comunemente prescritti, la cui assunzione purtroppo e' associata ad una tossicita' gastrointestinale importante dalla cosiddetta dispepsia a eventi piu' severi quali ulcere,sanguinamento e perforazione. In particolare si osservano ulcere nel 15-30% del pazienti che assumono regolarmente FANS e complicanze delle stesse nel 2-4% dei casi.  [continua...]
     
  • Occhio secco e Sindrome di Sjögren
    Oculistica -  E da poco trascorso il mese di Aprile, che e' nel mondo è il mese dedicato alla prevenzione ed alla campagna e di sensibilizzazione e informazione sulla Sindrome di Sjögren. La Sindrome di Sjögren è una malattia infiammatoria cronica a patogenesi autoimmunitaria, che colpisce tipicamente le ghiandole esocrine dell’organismo. La secchezza oculare e [continua...]
     
  • L'emozione della rabbia nella fobia sociale
    Psicologia - La Fobia sociale è un disturbo d’ansia caratterizzato da paura intensa indotta dall’esposizione a determinate situazioni interpersonali o di prestazione in pubblico. Le persone che soffrono di questo disturbo temono costantemente di dire o fare cose inadeguate o imbarazzanti oppure di mostrare agli altri i segni della propria agitazione, si preoccupano infatti che la loro ansia  [continua...]
     
  • Sleeve: Perché non dimagrisco più
    Chirurgia generale - La sleeve gastrectomy è un intervento di chirurgia bariatrica di tipo gastroresettivo che si ottiene tagliando una porzione dello stomaco attraverso suturatrici meccaniche. Il meccanismo che determina la perdita di peso è legato alla riduzione della capacità dello stomaco con conseguente precoce senso di sazietà dopo ingestione di piccole quantità di cibo, e [continua...]
     
  • Dottore, ho ingoiato la dentiera
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Può succedere? Certamente, ed anche con una certa frequenza.  In Italia non abbiamo dati certi, ma negli USA ogni anno muoiono circa 1500 persone per ingestione di corpi estranei e al secondo posto ci sono proprio gli oggetti di origine dentaria, ossia protesi e ponti dentari. I casi di ingestione, ossia del passaggio del corpo estraneo nel canale alimentare, sono più [continua...]
     
  • Dimagrire ingannando il cervello
    Psichiatria - La Food and Drug Administration (FDA) ha approvato l'uso clinico del primo dispositivo medico impiantabile antiobesità. Si tratta di un dispositivo denominato VBLOC - Maestro System® che è simile ad un pace-maker e che è in grado, una volta impiantato con una procedura chirurgica effettuabile in day-surgery, di bloccare in maniera intermittente gli stimoli che mettono i [continua...]
     
  • Mutabon Mite, superato ed aspecifico?
    Psichiatria - Introduzione 1995, un importante produttore vinicolo si presenta in studio con un Disturbo da Attacchi di panico caratterizzato da sintomi cardiaci e respiratori ma soprattutto da colon irritabile, dispepsia e vari sintomi gastrointestinali che lo condizionano non poco nei necessari spostamenti legati alla sua attività. Assume Trimipramina, imipramina dall’ “incipit” meno [continua...]
     
  • Lo strano caso dell'astemio ubriaco: una storia vera
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Nel 2004, Stati Uniti, un uomo di 61 anni viene operato per una frattura al piede e trattato con antibiotici per un certo periodo. Dimesso dall'ospedale, inizia a manifestare segni di ubriachezza dopo assunzione di minime quantità di alcolici e, incredibilmente, si accorge di essere ubriaco in più occasioni senza aver assunto la minima quantità di alcool! La moglie, inferm [continua...]
     
  • Vedolizumab: un nuovo farmaco nella terapia del Morbo di Crohn e della Colite Ulcerosa
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La Commissione Europea ha approvato l’utilizzo del Vedolizumab per il trattamento, negli adulti, del Morbo di Crohn (moderato-severo) e della Colite Ulcerosa. Il farmaco è indicato per il trattamento dei pazienti non responsivi al trattamento con altre terapie convenzionali (corticosteroidi, immunosoppressori, farmaci anti TNF-α). La notizia è stata diramata, il 27 magg [continua...]
     

Consulti recenti su "gastrointestinale"



  Il termine gastrointestinale è stato visto 2102 volte.
 

Specialisti in Ginecologia e ostetricia:


Trova il tuo Ginecologo »

advertising
 
ultima modifica:  11/10/2015 - 0,50         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy