Ipertrofia prostatica benigna [Urologia]

Definizione: Consiste in un ingrossamento benigno delle dimensioni della prostata. (Dr. Giovanni Beretta)
Acronimo: IPB. Link: (Benign prostatic hyperplasia (BPH)).

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Ipertrofia prostatica benigna"

  • Esplorazione rettale: la sua importanza nelle discipline uro-andrologiche.
    Urologia - Le più importanti linee guida nazionali ed internazionali, soprattutto in campo urologico e chirurgico, indicano l’esplorazione rettale come una manovra diagnostica decisiva e sempre da farsi quando è presente un dolore ai quadranti inferiori dell’addome, nei disturbi persistenti delle basse vie urinarie, nei disturbi ano-rettali e, anche in assenza di sintomi, dovrebbe far parte comunque dello screening urologico soprattutto nella diagnosi del cancro prostatico e nella chirurgia generale del cancro colon-rettale .
     
  • Incontinenza urinaria: cosa fare
    Urologia - L’incontinenza urinaria è un problema clinico misconosciuto ma purtroppo molto frequente, si calcola che solo nel nostro Paese ci siano almeno cinque milioni di persone che presentano questo disturbo urologico, spesso vissuto con vergogna, paura e sensi di colpa
     
  • Prostatiti croniche: attuali considerazioni diagnostiche e terapeutiche
    Urologia - Le prostatiti, specialmente nelle sue forme croniche, è sicuramente una patologia molto diffusa tra gli uomini e generalmente tende ad essere più presente con l’avanzare dell’età
     
  • Terapia con androgeni, quando e perchè?
    Urologia - Nell’ultima decade è stata dimostrata un’azione positiva del testosterone su numerosi organi bersaglio e recenti studi hanno evidenziato effetti benefici a breve termine in soggetti anziani al pari di quelli ottenuti in soggetti giovani
     
  • Testosterone e prostata. Dal mito alla realtà
    Urologia - Nella conoscenza comune sia di pazienti che anche di qualche medico, il testosterone, è ancora considerato un nemico della prostata ed addirittura un possibile responsabile del cancro della stessa.
     
  • Ipertrofia prostatica e tumore prostatico: che differenza c’è?
    Urologia - Riassunto sinottico per sottolineare le differenze tra Ipertrofia Prostatica Benigna e tumore prostatico
     
  • News dal pianeta “eiaculazione precoce”
    Andrologia - L'eiaculazione precoce (EP) può essere considerata un problema sessuale molto fastidioso e frequente. Numerosi lavori epidemiologici in ambito sessuologico ed andrologico hanno suggerito incidenze varie e diverse di questo problema, incidenze che possono oscillare, nei vari studi considerati, dal 4 al 39%.Questo problema sessuale ha in questi anni ricevuto molta attenzione ma dobbiamo anche ricordare che ancora oggi non esiste una precisa e sicura definizione di questa disfunzione e che inoltre molte culture, presenti sul nostro Pianeta, tendono a non considerarla un problema.
     
  • Emospermia: quando c'è sangue nel liquido seminale
    Urologia - L’emospermia o ematospermia è la presenza di sangue nel liquido seminale; generalmente questo è un sintomo “benigno” ma che preoccupa ed allarma molto tutti gli uomini, quando si presenta.
     
  • Tumore prostatico: ruolo del medico di medicina generale
    Oncologia medica - Un aiuto a far capire ai pazienti il ruolo del medico di famiglia.
     
  • Quando la prostata aumenta di volume: l’ipertrofia prostatica benigna
    Urologia - L’ipetrofia prostatica benigna è una patologia dovuta all'aumento di volume della ghiandola prostatica che “allargandosi” comprime l'uretra, cioè il canalino da dove esce l’urina, e questo può comportare un flusso di urina all'esterno disturbato e ridotto.
     

Consulti relativi a "Ipertrofia prostatica benigna"

News relative a "Ipertrofia prostatica benigna"

  • Dutasteride, Finasteride e disfunzione erettile
    Andrologia - Ormai da anni, da quando entrati in commercio, siamo in contatto con problematiche reali ,o anche indotte, di calo della performance sessuale nel paziente in trattamento con Finasteride e Dutasteride, gli inibitori delle 5 alfa riduttasi, utilizzati nel trattamento della ipertrofia prostatica sintomatica. Ma questa famosa sindrome da dutasteride / finasteride esiste veramente? Possiamo q [continua...]
     
  • Sintomi da Ipertrofia Prostatica Benigna: meglio la Silodosina
    Urologia -   È da anni che, in presenza dei tipici sintomi ostruttivi da ipertrofia prostatica benigna, come un flusso di urina ridotto o l’alzarsi di notte per urinare, si sono introdotti farmaci, come gli alfa-litici che aiutano a rilasciare la regione del collo vescicale e dell’uretra prostatica.                & [continua...]
     
  • Come espellere i calcoli renali
    Urologia - E’ ormai radicata nella comune pratica urologica la prescrizione di farmaci facilitanti la espulsione di calcoli che si sono formati nel rene e si sono successivamente incanalati nell’uretere. Tali calcoli determinano la “colica renale” ovvero un dolore acuto che inizia a livello della schiena per poi irradiarsi anteriormente verso l’inguine omolaterale associato gene [continua...]
     
  • Finasteride, Dutasteride e problemi sessuali
    Andrologia -  Quest’associazione molto discussa tra inibitori della 5-alfa riduttasi, cioè la Finasteride e la Dutasteride e vita sessuale maschile, data un po’ per scontata come negativa e sospettata in numerosi lavori scientifici sembra ora riconsiderata da un ultimo lavoro epidemiologico, recentemente pubblicato sul British Medical Journal, dal “Surveillance Program Boston Coll [continua...]
     
  • Disturbi dell'erezione, Ipertrofia prostatica, Tadalafil (Cialis)
    Andrologia - Che il Tadalafil, farmaco, usato quando presente una disfunzione erettile, più conosciuto come Cialis, il suo nome commerciale, fosse utile anche nel prevenire l’aumento del volume della ghiandola prostatica, negli uomini in là con l’età, era un dato già noto ma quella che non si conosceva ancora, in modo preciso, era la reale percentuale di pazienti che, in [continua...]
     
  • Ipertrofia prostatica e cancro della prostata: approfondimenti
    Urologia - Durante il Congresso Europeo di Urologia il prof Keong Tatt Foo (SG) ha cercato di definire le differenze fra IPP (protrusione intravescicale prostatica o ipertrofia trilobata della prostata) e la classica BPH (ipertrofia prostatica benigna). L’IPP in pratica è una manifestazione della BPH che causa una ostruzione al flusso urinario progressiva ed ingrav [continua...]
     
  • L'andropausa esiste?
    Psicologia - Se con il termine ANDROPAUSA ci riferiamo alla diminuzione degli ormoni sessuali maschili, dopo i 50 anni, possiamo affermare che esista realmente. Non è ovviamente il corrispettivo maschile della menopausa: le sue caratteristiche sono diverse da quelle presenti nelle donne, infatti in medicina viene chiamata IPOGONADISMO AD INSORGENZA TARDIVA. In effetti, la riduzione degli androgeni e, qu [continua...]
     
  • Joint Venture Europa-Cina al Congresso Europeo di Urologia
    Urologia - Durante la prima giornata del Congresso Europeo di Urologia (20-24 marzo 2015 Madrid) si è svolta una sessione di cooperazione e scambio di informazioni fra la European Association of Urology (EAU) e la World Chinese Urologist (WCU) incentrato sull'importanza di un iter diagnostico comune nel trattamento dei pazienti affetti da patologie urologiche (Sintomi del basso tratto urinario defin [continua...]
     
  • La biopsia prostatica “liquida” nella diagnosi del cancro alla prostata
    Urologia - Introduzione I ricercatori di NASHVILLE nel Tennessee il 5 gennaio, 2015 hanno pubblicato una notizia straordinaria, cioè hanno messo a punto un metodo per rilevare la presenza del DNA tumorale  presente nel sangue (normalmente il DNA è presente nella cellula) denominato DNA "cell-free". E' noto da molti anni, che le cellule tumorali che vanno in contro a morte, rilasciano il  [continua...]
     
  • Collegamento tra iperplasia prostatica benigna e infiammazione
    Urologia - L'iperplasia prostatica benigna (IPB) è una delle malattie più comuni asso­ciate al processo di invecchiamento negli uomini, in particolare di età > 50 anni, ma ne sono stati identificati solo alcuni fattori predittivi. Negli ultimi anni, l’attenzione si è focalizzata sul ruolo dell’infiammazione della prostata nella patogenesi e nella progressione de [continua...]
     

Consulti recenti su "Ipertrofia prostatica benigna"

  • Nessun risultato trovato.


  Il termine Ipertrofia prostatica benigna è stato visto 6666 volte.
 

Specialisti in Urologia:


Trova il tuo Urologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,55         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy