Ipotalamo [Medicina generale]

Definizione: L'ipotalamo è una parte del sistema nervoso centrale che si trova alla base del cervello e regola la vita vegetativa (temperatura del corpo, digestione,circolazione del sangue ecc)

Voci correlate:   Acaro    Acidosi    Acufene    Addome  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Ipotalamo"

  • Diventare padre dopo un tumore
    Andrologia - Quando si è colpiti da un tumore pensare che sia possibile mantenere la propria fertilità, una volta che la malattia è stata debellata e si è finito tutto l’iter terapeutico, è sicuramente una prospettiva positiva sia sull’equilibrio emotivo sia esistenziale; si può riprendere un normale pensiero di vita
     
  • Dolore cronico severo, disturbi del sonno e disturbi del tono dell'umore
    Terapia del dolore - Il paziente affetto da "dolore cronico di grado severo" vive una condizione quotidiana nella quale la qualità di vita risulta essere compromessa, a partire dal sonno e dall'umore: vediamo come sono correlati questi aspetti
     
  • La cronobiologia: alterazioni ritmo sonno veglia, cefalea a grappolo e cefalea ipnica
    Neurologia - Disturbi cronobiologici. Recenti ricerche cliniche hanno evidenziato una stratta correlazione tra ritmo circadiano sonno/veglia, cefalea a grappolo e cefalea ad esordio nel sonno (cefalea ipnica)
     
  • Colon irritabile o sindrome dell’intestino irritabile: quali le cause e come fare la diagnosi
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La Sindrome dell'intestino irritabile (IBS, Irritable Bowel Syndrome) è il disturbo gastrointestinale funzionale più studiato, caratterizzato dalla presenza di sintomi caratteristici: dolore addominale ricorrente o disagio addominale, in associazione con turbe dell’alvo (con predominanza di stitichezza o di diarrea). Colpisce in genere gli adulti di età compresa tra i 30 ed i 50 anni circa, con predominanza nel sesso femminile. Studi clinici dimostrerebbero che una percentuale variabile fra il 7% ed il 20% della popolazione adulta soddisfa i criteri diagnostici per IBS. La maggior parte di questi pazienti, tuttavia, ritiene di non doversi recare dal medico. L’impatto dell’IBS sul sistema sanitario è notevole, ad esempio, negli adulti, circa il 2 % delle visite di assistenza primaria e circa il 50 % delle visite specialistiche gastroenterologiche riguarda la valutazione di sintomi legati all’IBS. L’IBS è difficile da diagnosticare; ad oggi non vi sono cure specifiche, le strategie di trattamento sono “su misura”, improntate al controllo dei sintomi ed al miglioramento della qualità della vita nello specifico paziente, ricorrendo sia a misure dietetiche come anche alla farmacoterapia (psicofarmaci inclusi) ed alla psicoterapia
     
  • Maltrattamenti e abusi: la violenza di genere
    Psicologia - Maltrattamenti e abusi nella la violenza di genere: la violenza domestica con scenari, comportamenti, interventi - il gaslighting e le conseguenze della violenza nelle relazioni intime sulla salute delle vittime e degli spettatori
     
  • Emorragia subaracnoidea da rottura di aneurisma cerebrale
    Neurochirurgia - L’emorragia subaracnoidea (ESA) è una grave condizione clinica in neurologia e neurochirurgia, dovuta a spandimento di sangue all’interno delle cisterne aracnoidee
     
  • Falloplastica peniena in pazienti affetti da micropene
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - Lo stato morfologico e funzionale dei genitali esterni maschili: falloplastica di allungamento ed ampliamento penieno in pazienti affetti da micropene; metodiche chirugiche, successi e complicanze
     
  • Nuove terapie emergenti nel trattamento della disfunzione erettile (DE).
    Andrologia - Benché le terapie per risolvere i vari problemi che determinano un disturbo dell'erezione abbiano fatto passi da gigante, soprattutto negli ultimi due decenni, nessuna di queste è esente da effetti collaterali, controindicazioni in parte ancora da definire ed insuccessi da capire. Per questo motivo l’attesa sul possibile uso clinico di eventuali altri nuovi farmaci è alta e questo soprattutto per permettere all’andrologo di superare con protocolli di trattamento più mirati, specifici e su misura tutte le particolari situazioni cliniche e le esigenze specifiche di ogni singolo uomo che ha un problema ad avere una valida rigidità e quindi permettergli un regolare e tranquilla attività sessuale di tipo penetrativo.
     
  • Sanguinamento uterino anomalo (AUB): classificazione e diagnosi
    Ginecologia e ostetricia - Il ciclo mestruale della donna e’ determinato dalla stimolazione degli ormoni ipotalamo-ipofisari (GnRh, FSH, LH) sull’ovaio e dalla produzione di ormoni ovarici (estrogeno e progesterone) che, a loro volta, stimolano l’endometrio, ossia il rivestimento interno dell’utero.
     
  • Periodo fertile, ovulazione, ciclo mestruale: conosciamoli per facilitare o evitare una gravidanza
    Ginecologia e ostetricia - Questo articolo vuole essere una piccola guida per aiutarvi a capire quali sono i giorni in cui più facilmente può accadere di rimanere incinta.
     

Consulti relativi a "ovulazione"

News relative a "ovulazione"

  • App per la fertilità? Spesso inaffidabili
    Ginecologia e ostetricia - È stato pubblicato recentemente uno studio americano sulle applicazioni per la fertilità più frequentemente usate dalle donne, che cercano una gravidanza. Lo studio riporta che la grande maggioranza di queste applicazioni (oltre 30 app per smartphone in esame e 20 siti internet) non risulta affidabile per predire la finestra fertile, cioè quei giorni in cui avere rappor [continua...]
     
  • Quando iniziare la pillola contraccettiva, dopo aver usato la " pillola del giorno dopo"?
    Ginecologia e ostetricia - Di solito la pillola contraccettiva viene iniziata il primo giorno del ciclo mestruale, per evitare di iniziarla in stato di gravidanza, anche se la pillola, ormai è accertato, è sprovvista di effetti teratogeni. La pillola del giorno dopo invece viene assunta in qualsiasi fase del ciclo, quando ve ne è necessità, a seguito di un rapporto sessuale a " rischio", spesso i [continua...]
     
  • In arrivo lo spermiogramma FaiDaTe
    Andrologia - Prima o poi doveva succedere. Dopo i caserecci test di ovulazione per le signore in cerca del giorno giusto c’era da aspettarselo. Ecco scodellata e persino approvata dalla FDA americana una barretta che con quattro gocce di sperma vi dice se potenzialmente diventerete un papà. Il tutto comodamente a casa per una cifra vicina a 40 dollari. Il principio è piuttosto semplic [continua...]
     
  • Più fertili con una dieta sana
    Andrologia - Questa osservazione, anche se apparentemente un po’ scontata, ci viene ora, ancora una volta, riconfermata da un importante studio osservazionale, presentato dall’Istituto di Urologia dell'Ospedale San Raffaele di Milano al 31° Meeting annuale della European Society of Human Reproduction and Embryology (ESHRE), che si sta tenendo in questi giorni a Lisbona. La ricerca ha valu [continua...]
     
  • Fine dell'obbligo di ricetta medica per la pillola del giorno dopo (per le maggiorenni)
    Ginecologia e ostetricia - Finalmente anche l'Italia, con la pubblicazione sulla Gazzetta  Ufficiale dell'8 maggio, si adegua alle normative europee liberalizzando l'acquisto diretto in farmacia, senza ricetta medica, della pillola Ellaone, efficace entro 5 giorni dal rapporto sessuale a rischio. Tale pillola contiene il principio attivo ulipristal acetato, attivo nell'inibire l'ovulazione. L'efficacia del fa [continua...]
     
  • La dieta che migliora la fertilità
    Ginecologia e ostetricia - E’ ben noto che lo stile di vita può influenzare la nostra salute ma meno noto è che semplici gesti e l’introduzione di modifiche nella nostra alimentazione può aiutare molto nel salvaguardare e migliorare la nostra fertilità. Certo non si può ovviare con la dieta a problemi specifici come le alterazioni della pervietà tubarica o a gravi forme [continua...]
     
  • Contraccezione: 5 ricette sicure per non rimanere incinta
    Ginecologia e ostetricia - Molti dei consulti richiesti in Ostetricia e Ginecologia sono richieste d'aiuto di donne più o meno giovani, che temono di essere incorse in una gravidanza indesiderata. Lungi da me fare sterili moralismi, ma di fronte al perpetuarsi al giorno d'oggi di comportamenti a rischio, che hanno nefaste conseguenze sull'equilibrio psicofisico della donna, ritengo mio dovere, care signore e signori [continua...]
     
  • Novità sulla contraccezione d'emergenza (pillola del giorno dopo)
    Ginecologia e ostetricia - L'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) ha ricevuto una richiesta di modifica del riassunto delle caratteristiche del prodotto NORLEVO (levonorgestrel) e del foglio illustrativo ("bugiardino") relativo, da parte della HRA Pharma, titolare di NORLEVO. Questa domanda si basava sulla disponibilità dei nuovi dati di EFFICACIA CONTRACCETTIVA in una popolazione particolare di donne il cui peso e [continua...]
     
  • Fertilità: il “famigerato” AMH
    Ginecologia e ostetricia - Nella diagnostica dell’infertilità negli ultimi anni ha assunto sempre più importanza il dosaggio dell’ormone antimulleriano (AMH). Abbiamo visto in un precedente post il ruolo che può avere questo ormone per la valutazione della riserva ovarica. Secondo uno studio presentato nei giorni scorsi al 70 ° Meeting Annuale della American Society for Reproductive Med [continua...]
     
  • Infertilità di coppia e life style
    Ginecologia e ostetricia - Sono in crescita le coppie che si trovano ad affrontare problematiche di infertilità. Secondo le ultime stime ISTAT, solo in Italia sono ogni anno tra le 60.000 e le 80.000, rappresentando all’incirca il 20-25% delle 300.000 nuove unioni. Un dato confermato anche dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) che attesta il fenomeno in circa il 15-20% di coppie nei paesi indus [continua...]
     

Consulti recenti su "ovulazione"



  Il termine ovulazione è stato visto 2976 volte.
 

Specialisti in Medicina generale:


Trova il tuo Medico generico »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,61         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy