Protesi peniene [Andrologia]

Definizione: Dispositivo che può essere inserito nei corpi cavernosi e che permette, in assenza di altre possibili soluzioni terapeutiche, una regolare rigidità del pene e quindi un normale rapporto sessuale di tipo penetrativo. (Dr. Giovanni Beretta)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Protesi peniene"

  • Il priapismo: danno organico, complicanze psico-sessuologiche
    Psicologia - Il priapismo è un'urgenza uro-andrologica, la cui complicanza è di natura psico-sessuale e relazionale. Il possibile danno permanente obbliga il paziente alla paura delle ricadute ed all'utilizzo di protesi peniene, dovendo così rivisitare mentalmente e riadattare psico-fisicamente la sua sessualità. Medico e psicologo lavorano in team
     
  • Impianto di protesi peniena idraulica tricomponente
    Andrologia - La disfunzione erettile (DE) è il più comune disturbo sessuale maschile dopo l'eiaculazione precoce. L'impianto di una protesi idraulica tricomponente è un approccio sicuro ed efficace
     
  • Transessualismo e cambio di sesso: vaginoplastica e falloplastica
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - Il transessualismo, che gli psichiatri chiamano Disordine d’Identità di Genere, interessa la Medicina Estetica, la Chirurgia Estetica e la Chirurgia Ricostruttiva Uro-genitale, chiamate in causa nel passaggio da un sesso all’altro di chi non si riconosce nel suo sesso biologico
     
  • Disfunzione erettile e prostatectomia radicale
    Andrologia - Il principale problema del post-operatorio dei pazienti sottoposti a prostatectomia radicale è quello della disfunzione erettile (DE) che considerata la sempre più precoce diagnosi, l’aumentata longevità degli uomini, globale e libera da malattia (un’alta percentuale di pazienti affetti da cancro della prostata guarisce), si comprende l’enorme impatto sociale di questa problematica.
     
  • La protesi peniena: una soluzione anche ai casi più gravi di difficoltà di erezione
    Andrologia - Oggi qualsiasi problema di erezione è potenzialmente risolvibile; nelle situazioni più gravi, che non rispondono a farmaci per bocca o con iniezioni nel pene, la protesi rappresenta una soluzione eccellente.
     
  • Problemi sessuali e riproduttivi quando si ha un problema a livello dei reni
    Andrologia - Problemi all'erezione così come una diminuzione del desiderio sessuale od anche un danno nella produzione di spermatozoi si possono avere quando i reni sono gravemente ammalati.
     
  • Quando l'erezione è difficile o non c'è. Che cosa fare?
    Andrologia - Il disturbo dell’erezione è definito impropriamente anche impotenza, un termine che gli andrologi oggi utilizzano per un più ampio spettro di disturbi della risposta sessuale.
     

Consulti relativi a "Protesi peniene"

News relative a "Protesi peniene"

  • Nuova Terapia per la Disfunzione Erettile. Le Onde d'Urto a Basso Voltaggio
    Andrologia - ED1000 Trattamento della Disfunzione Erettile (DE) utilizzando la EDSWT (Erectile Dysfunction Shock Wave Therapy)  Introduzione L’incidenza della Disfunzione Erettile (DE una volta erroneamente definita come impotenza) è stimata affliggere il 10% della popolazione maschile adulta; la DE cronica può coinvolgere il 50% dei maschi tra l’età di 40 e 70 anni;  [continua...]
     
  • Protesi peniena idraulica tricomponente: nuova tecnica mininvasiva sec. Paul Perito
    Andrologia - Per migliorare la qualità di vita e riscoprire la propria sessualità dopo aver vinto la battaglia contro il tumore alla prostata   Protesi peniena idraulica tricomponente, impianto per via infrapubica: la nuova tecnica mini-invasiva (intervento effettuato per la prima volta presso l'INI di Grottaferrata nel mese di Giugno 2015). Per l’uomo, una vita sessuale soddisfac [continua...]
     

Consulti recenti su "Protesi peniene"

  • Nessun risultato trovato.


  Il termine Protesi peniene è stato visto 2677 volte.
 

Specialisti in Andrologia:


Trova il tuo Andrologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,53         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy