sacco congiuntivale [Oculistica]

Definizione: Il sacco congiuntivale è la "tasca" che si forma dal ripiegamento su se stessa della congiuntiva bulbare (attaccata all'occhio) e la congiuntiva palpebrale (attaccata alla parte interna della palpebra inferiore) (Dr. Carlo Orione)

Voci correlate:   Ambliopia    Antiossidanti    Cataratta    Cheratite  

 
 

APPROFONDIMENTI

Consulti relativi a "sacco congiuntivale"

Articoli recenti

  • Il Glaucoma
    Oculistica - Con il termine Glaucoma si intende, oggi, una serie di neuropatie ottiche progressive caratterizzate da un danno al nervo ottico causato spesso, ma non sempre, da un'elevata pressione oculare
     
  • L'apparato di protezione dell'occhio
    Oculistica - Da cosa è protetto l'occhio? Scopriamo la funzione di palpebre, congiuntiva e lacrime e come si sono evolute per mantenere in forma il nostro apparato visivo
     
  • Degenerazione Maculare Senile: un nuovo approccio terapeutico con un laser freddo a nanosecondi
    Oculistica - La Degenerazione Maculare Legata all’Età è la principale causa di cecità dopo i 50 anni. Un nuovo laser accende la speranza dei pazienti affetti da questa invalidante patologia
     
  • Approccio clinico alle ptosi palpebrali
    Oculistica - Il trattamento chirurgico delle ptosi palpebrali è stato, ed è tuttora, oggetto di una vasta letteratura.
     
  • Eccessiva lacrimazione (epifora)
    Oculistica - La lacrimazione eccessiva, o epifora, rappresenta uno dei problemi più comuni legati a ostruzioni dell’apparato lacrimale
     
  • La degenerazione maculare: cos'è e come si cura
    Oculistica - La degenerazione maculare è una delle principali cause di perdita irreversibile della vista, in Italia ed in tutto il mondo. Si stima che in Italia almeno 2 milioni di persone siano affette da una forma di degenerazione maculare. Nell'articolo che segue, cercheremo di dare consigli sulla prevenzione delle malattia e su cosa fare per la diagnosi tempestiva ed un trattamento efficace
     
  • Mosche volanti e flash negli occhi: cosa sono? Ci si deve preoccupare?
    Oculistica - Cosa sono quei piccoli puntini che si vedono quando ci si trova in ambienti molto luminosi? Ci si deve preoccupare se, nel buio, si vedono dei flash?
     
  • Fuori dalle orbite: il punto di vista del chirurgo oftalmoplastico sulle fratture blow-out
    Oculistica - Il termine blow-out (scoppio) si riferisce a un particolare tipo di frattura del pavimento e/o della parete mediale dell’orbita caratterizzato da una rima orbitaria intatta. La tempestività dell'intervento dipende dall'età del paziente e dal tipo di frattura
     
  • NGF: nuove prospettive per la cura della retinite pigmentosa
    Oculistica - Nell'ambito delle patologie oculari esistono alcune malattie rare per le quali non sono ancora disponibili cure efficaci o scientificamente valide. Le eredodistrofie retiniche, in particolare, sono patologie spesso invalidanti, trattate con protocolli terapeutici di supporto
     
  • Occhi secchi: a che punto siamo?
    Oculistica - La sindrome dell'occhio secco è notevolmente diffusa nella popolazione generale. La conoscenza approfondita della malattia ed una precisa diagnosi possono aiutare ad approntare il giusto piano terapeutico, specifico per ogni paziente
     

News relative a "sacco congiuntivale"

  • Novità edema maculare diabetico: consenso informato Eylea (Aflibercept)
    Oculistica - Informazioni sull'Edema Maculare  Nella macula, vi e' un equilibrio cellulare tale da permettere una perfetta nutrizione delle cellule destinate alla visione e un costante scambio di liquidi, che determina una perfetta composizione e funzionamento dei vari  strati retinici e che permettono la visione. In alcuni casi però vi sono alterazioni di questo equilibrio (omeostasi), e  [continua...]
     
  • Come si mette il collirio? Ed una pomata oftalmica?
    Oculistica - Tecnica per instillare un collirio Lavatevi le mani. Portate la testa un po’ all’indietro. Non toccare le estremità del conta gocce. Guardate verso l'alto. Tirare verso il basso la palpebra inferiore. Far cadere 2 gocce di collirio senza toccare l’occhio. Chiudete l’occhio senza strizzare e tenetelo chiuso per almeno 2 minuti. Il liquido in eccesso fuorie [continua...]
     
  • Consenso Informato anti VEGF Eylea
    Oculistica - Iniezione di farmaci per via intravitreale Raccomandazioni - Aggiornamento giugno 2013 L’iniezione intravitreale di farmaci è un intervento chirurgico che non differisce, per quanto attiene alle procedure, da qualsiasi intervento chirurgico dell’area oftalmologica. Come in tutti gli interventi sono possibili complicanze (locali) legate alla procedura di somministrazione  [continua...]
     

Consulti recenti su "sacco congiuntivale"

  • Nessun risultato trovato.


  Il termine sacco congiuntivale è stato visto 22510 volte.
 

Specialisti in Oculistica:


Trova il tuo Oculista »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,52         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy