salute [Psicologia]

Definizione: Stato di completo benessere fisico, psichico e sociale e non semplice assenza di malattia (OMS, 1946). (Dr.ssa Annalisa De Filippo)

Voci correlate:   Ipocondria    Lisosoma    Nevrosi    Paranoia  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "salute"

  • Olio di Oliva tra salute e qualità
    Scienza dell'alimentazione - L'olio d'oliva, alimento tipico dell'alimentazione mediterranea, ha numerose proprietà terapeutiche per la salute.
     
  • Disturbi di Somatizzazione
    Psicologia - Capita sempre più spesso nella pratica clinica di riscontrare delle situazioni di stress psicologico indissolubilmente legato a dolori che riguardano il corpo.
     
  • Caduti nella "Rete": il fenomeno dell'internet dipendenza
    Psicologia - I cambiamenti indotti dall'utilizzo delle nuove teconologie della comunicazione e da Internet impongono un’analisi dei rischi psicopatologici ad essi correlati, tra questi, ovviamente, quello della dipendenza.
     
  • Chirurgia della Spalla: rapporto medico-paziente e problematiche medico-legali
    Ortopedia - Il percorso terapeutico che conduce al raggiungimento della guarigione da una patologia non è scevro di errori e/o complicanze; queste aprono la strada ad un possibile fallimento dell’agognato risultato provocando gravi ripercussioni sia sulla salute del paziente sia sullo status professionale del medico. L’insufficiente o scarso rapporto medico-paziente può essere alla base di questo fallimento che si traduce, molto spesso, in un contenzioso per negligenza medica. Quest’articolo non ha la pretesa di chiarire completamente l’argomento e nemmeno di risolverlo ma solo piantare un seme di riflessione e di concordia tra chi cura e chi viene curato. La prima cosa che mi viene da dire è: “ogni atto della nostra vita è destinato alla imponderabilità del risultato proprio perché non abbiamo il dono della infallibilità” (LG).
     
  • Depressione post-partum
    Psicologia - La depressione post partum rappresenta una patologia complessa con gravi ripercussioni sulla salute della madre, della coppia e del bambino. E' necessario pertanto un intervento psicologico tempestivo che aiuti non solo nella risoluzione sintomatica ma anche nella comprensione e nella rielaborazione delle cause del disagio
     
  • Le fratture del piatto tibiale
    Ortopedia - Le fratture del patto tibiale sono il risultato di un trauma ad alta o bassa energia. Il tipo ed il grado di scomposizione rappresentano un fattore importante nella valutazione del trattamento da adottare. L' obbiettivo finale e' la prevenzione della rigidita', dell' instabilita' e dell' artrosi tardiva del ginocchio e di un risultato funzionale insoddisfacente.
     
  • La terapia del dolore
    Terapia del dolore - Il dolore è un sintomo di malattia che, nella maggior parte dei casi, medici di famiglia e specialisti affrontano cercando di rimuoverne le cause. Tuttavia quando il dolore è manifestazione di malattie croniche, come l’artrite e l’artrosi, per le quali è impossibile la rimozione della causa, dato il loro andamento progressivo, diventa esso stesso malattia e come tale va trattato.
     
  • Memoria, bite, dolore e nuove prospettive terapeutiche.
    Gnatologia clinica - Quanto tempo portare il bite? Cos'è l'odontofobia (paura del dentista)? Perché il dolore del dentista rimane più a lungo degli altri dolori?
     
  • Lotta al colesterolo
    Scienza dell'alimentazione - L’ipercolesterolemia causa di malattie cardiovascolare
     
  • Attenzione all' incidenza attuale dell' Aneurisma dell'Aorta addominale
    Medicina generale - Le statistiche sull'incidenza dell'Aneurisma addominale suggeriscono di ricercare la presenza di Aneurisma nella popolazione, a prevenirne le temibili complicanze e a ridurre la mortalità per rottura dell'aneurisma addominale. Indispensabili a tale proposito sono i programmi di screening, pubblici o privati, mediante l'Ecografia e l'EcocolorDoppler sui pazienti anziani di ogni medico di base.
     

Consulti relativi a "aneurisma"

News relative a "aneurisma"

  • Emorragia perimesencefalica "sine materia" associata ad anomalie del drenaggio venoso cerebrale
    Neuroradiologia - Introduzione Il meccanismo responsabile dell'emorragia subaracnoidea (ESA) "sine materia" (o non aneurismatica) non è ancora chiaro. È stata ipotizzata una correlazione tra l'ESA sine materia e la presenza di anomalie del drenaggio venoso profondo della vena basale di Rosenthal (VBR). Gli Autori dell'articolo propongono una metanalisi della letteratura per valutare la prese [continua...]
     
  • I test di screening nella prevenzione dei tumori e degli aneurismi
    Igiene e medicina preventiva - Introduzione Lo Screening è una indagine, in genere strumentale, utilizzata per scoprire una malattia in persone che non hanno segni o sintomi di tale malattia; Lo screening  in pratica è utile per scoprire la malattia in fase precoce e consentire al medico di curarla in maniera efficace. Attenzione: se sono presenti segni o sintomi non si seguono i programmi di screening, ma  [continua...]
     
  • Emicrania e rapporti sessuali
    Psicologia - L'attività sessuale può essere un ottimo rimedio per lenire il mal di testa, ma, l'emicrania è una forma di cefalea che nasce e crea disagio durante il rapporto sessuale. Parliamo dell'emicrania da sesso. L'emicrania da sesso, è un tipo di emicrania che colpisce in misura maggiore gli uomini e le persone inclini a soffrire di emicrania. Come spiegano gli esperti della [continua...]
     
  • Emovitreo: un'emorragia nel corpo vitreo
    Oculistica - L'EMOVITREO e' una affezione molto tipica caratterizzata dalla presenza di una emorragia nel vitreo. La raccolta ematica (di sangue) all'interno del corpo vitreo puo' riconoscere diverse cause rottura di vasi retinici  normali (distacco di vitreo post traumatico ) rottura di vasi retinici anomali  o patologici (rottura di un angioma o di un aneurisma retinico) rottura di neovasi re [continua...]
     
  • Ictus (stroke emorragico): quando è indicato l'approccio chirurgico?
    Neurologia - L'esame di neuroimaging di scelta in urgenza cerebrovascolare neurologica/neurochirurgica è la TC cranio che consente di visualizzare il sanguinamento in tempo "zero". La procedura neurochirurgica nello stroke emorragico è assolutamente indicata nei casi di: - emorragie in fossa cranica posteriore con diametro > 3 cm, deterioramento dello stato di coscienza a seguito d [continua...]
     
  • La neuronavigazione nella chirurgia degli aneurismi non rotti
    Neurochirurgia - Introduzione E' sempre più frequente il riscontro casuale di formazioni aneurismatiche cerebrali in corso di esami TC (tomografia computerizzata) o RM (risonanza magnetica) del cranio, a cui si ricorre spesso in caso di disturbi lievi, come cefalea, in seguito a traumi cranici o in corso di esami di controllo anche in fasce di età avanzata. I soggetti sottoposti a tali controlli son [continua...]
     
  • La chirurgia dell'aorta
    Cardiochirurgia - Le patologie aortiche di principale interesse cardochirurgico sono gli aneurismi e le dissezioni aortiche. La chirurgia della dissezione segue le stesse regole della chirurgia convenzionale dell'aorta ascendente e dell'arco. Gli aneurismi dell’aorta ascendente possono interessare la radice aortica, i seni di Valsalva, il tratto ascendente, o l’arco aortico. Gli aneurismi valvolari vengono tratt [continua...]
     
  • La storia del famoso esploratore che morì dissanguato nello studio del suo medico
    Chirurgia generale - Il 23 maggio 1868 un robusto e atletico uomo di 59 anni entra nello studio del proprio medico e inizia a tossire con insistenza, poco dopo sputa sangue in tale quantità da morire dissanguato in pochi minuti. Dodici ore prima aveva avuto un unico e minore episodio simile e da un anno circa non si sentiva molto bene, accusava debolezza, difficoltà a respirare e dolore al torace in progressivo peggi [continua...]
     
  • Quando intervenire sulla aorta ascendente aneurismatica?
    Cardiologia - Un recente lavoro apparso sulla prestigiosa rivista JACC (J Am Coll Cardiol 2012;60:1156–62) mette in evidenza un aspetto sul quale da tempo vi sono pareri non sempre concordi. Quando è utile sostituire una aorta dilatata? In realtà il lavoro in questione analizza i risultati di una casistica piuttosto ampia di pazienti dal 2004 al 2009 estratti da un data base importante (quello della STS ameri [continua...]
     
  • TC toraco-polmonare dinamica
    Chirurgia toracica - Sei affetto da bronchite cronica ostruttiva? Respiri male? Avverti un ostacolo al passaggio di aria durante gli atti respiratori? La TC toraco-polmonare dinamica può aiutarti a capire perché. La bronchite cronica ostruttiva associata o meno all’enfisema polmonare può essere legata ad una condizione patologica misconosciuta che si chiama TRACHEOMALACIA. La tracheomalacia è caratterizzata da un in [continua...]
     

Consulti recenti su "aneurisma"



  Il termine aneurisma è stato visto 4664 volte.
 

Specialisti in Psicologia:


Trova il tuo Psicologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,42         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy