Riduci il peso e fai attività fisica!
Questo è il messaggio che proviene da un recente studio condotto negli Stati Unititre casi su cinque di carcinoma endometriale possono essere prevenuti se la donna mantiene un peso corporeo nella norma e fa attività fisica regolarmente.

Il 59% dei casi di cancro dell’endometrio possono essere prevenuti se vengono eseguiti 30 minuti di attività fisica al giorno ed il peso corporeo viene mantenuto in un range di Indice di Massa Corporea (BMI) compreso tra 18,5 e 25.

La riduzione del peso corporeo e l’attività fisica sono correlati anche ad un minor rischio di cancro alla mammella, alla prostata ed al colon, ma per il cancro dell’endometrio la correlazione sembra più stretta.

Gli studi dimostrano, infatti, che un consumo elevato di zuccheri e carboidrati, presenti in bevande e cibi preconfezionati, aumentano il rischio di sviluppare questa malattia.

E’ stato anche osservato che il consumo di caffè, compreso quello decaffeinato, riduce il rischio di cancro endometriale. Bisogna considerare che il consumo eccessivo può comportare problemi per la qualità del sonno, quindi si può dire che un consumo moderato di caffè può ridurre il rischio.

Queste osservazioni rientrano nell’Endometrial Cancer Report 2013 pubblicato da American Institute for Cancer Research (AICR) and World Cancer Research Fund International (WCRF).

La raccomandazione è quella di fare mezz’ora di attività fisica al giorno (compreso fare le scale a piedi, camminare a passo svelto) per mantenere il peso in linea con i parametri normali.

E’ infatti noto che il grasso corporeo è fonte di ormoni femminili (estrogeni) e questi possono rappresentare uno stimolo a livello endometriale, specie in menopausa. In questa fase è importante l’esecuzione dell’ecografia transvaginale annuale per una valutazione dello spessore endometriale.

 

Fonte: Preventing endometrial cancer: lose weight, get active