Giornata Mondiale della Menopausa

Oggi voglio segnalarvi questa data: 18 ottobre 2014.

In questo giorno si celebra in tutto il mondo la Giornata Mondiale della Menopausa.

L’International Menopause Society sta lanciando una nuova campagna dedicata alla “Prevenzione delle malattie dopo la menopausa”

 

La prevenzione, un fattore che ritengo fondamentale e da sottolineare sempre e ripetutamente, perché è quello più importante, che viene spesso sottovalutato, e in cui purtroppo si investono attualmente ancora poche risorse.

Dopo la menopausa, può aumentare il rischio di sviluppare delle malattie come la sindrome metabolica, il diabete, le malattie cardiovascolari, l’osteoporosi, il declino cognitivo, la demenza, la depressione, il cancro, ed è necessario istruire e informare le donne sulle misure di prevenzione, che devono essere adottate già prima di andare in menopausa, e su tutte le possibili cure per far fronte ai disturbi che insorgono in questa fase della vita di una donna.

Molte delle strategie di prevenzione di queste malattie sono molto semplici da adottare e sicuramente efficaci se osservate costantemente, riguardano lo stile di vita, come ad esempio:

  • Fare esercizio fisico regolarmente

  • Mangiare di meno e meglio

  • Non fumare

  • Evitare l’abuso di alcolici

  • Correggere e/o evitare il sovrappeso

  • Mantenere la mente attiva

Sono “azioni” semplici che si possono fare tranquillamente, per ottenere ottimi risultati.

La menopausa non va considerata una malattia, ma è una fase della vita di una donna da affrontare con serenità, che può durare anche oltre 30 anni, in cui più facilmente però, ci possono essere disturbi (come vampate, secchezza vaginale, rapporti dolorosi,ecc.) e, come già sopra accennato, si è più facilmente a rischio di vari tipi malattie.

Per vivere questa fase in salute e serenità, le donne devono essere informate su come prevenire questi disturbi, ma anche sulle possibili cure e strategie terapeutiche.

Oggi esistono vari tipi di terapie per curare i vari disturbi della menopausa: si va dalle terapie ormonali a base di estrogeni e progesterone, a quelle di tipo non ormonale e mirate per i vari tipi di disturbo e/o malattia da trattare.

Ritengo sia molto importante personalizzare e “cucire addosso” la terapia a seconda del tipo di paziente e della tipologia e intensità dei disturbi, tenendo presente le caratteristiche individuali e anche i desideri di ogni singola donna che si trova ad affrontare la menopausa.

In occasione di questa Giornata Mondiale della Menopausa voglio fornirvi un piccolo contributo che spero potrà esservi utile, i links di alcuni articoli che ho scritto in questi anni nel mio blog Medicitalia sui vari aspetti, sulle strategie di prevenzione, sulle cure e sulle problematiche della menopausa: