Le persone adulte obese nel mondo, superano di numero quelle sottopeso ormai da anni. La quota delle donne obese ha superato quella delle sottopeso nel 2004 e per gli uomini il sorpasso è avvenuto nel 2011. A rivelarlo è un ampio studio a livello globale condotto sulla popolazione adulta e pubblicata sulla rivista Lancet.

Lo studio
“Negli ultimi 40 anni siamo passati da un mondo in cui la prevalenza di persone sottopeso era più che doppia di quella degli obesi, a un mondo in cui ci sono più persone obese che sottopeso”, spiega l’epidemiologo Majid Ezzati che ha coordinato lo studio presso l’Imperial College di Londra. “Se le tendenze attuali resteranno invariate – avverte – entro il 2025 avremo più donne gravemente obese che donne sottopeso nel mondo”.

Gli esperti hanno stimato che entro il 2025 un quinto della popolazione adulta mondiale sarà obesa e che nelle trascorse 4 decadi si è passati da 105 milioni di obesi nel 1975 a 641 milioni nel 2014, cioè gli adulti obesi sono aumentati di sei volte. I maschi obesi sono più che triplicati (dal 3,2% al 10,8%), le donne obese più che raddoppiate (dal 6,4% al 14,9%) dal 1975. Nello stesso lasso di tempo la quota di persone sottopeso si è ridotta di un terzo per entrambi i sessi (passando dal 13,8% all’8,8% per i maschi e dal 14,6% al 9,7% per le femmine).

 

http://www.popsci.it/sorpasso-avvenuto-nel-mondo-ci-sono-piu-persone-obese-che-sottopeso.html