Questa interessante e bella notizia, almeno da un punto di vista “culinario”, ci viene presentata da una recente ricerca, condotta presso la State University della Pennsylvania ed ora pubblicata sul Journal of the American Heart Association.

Lo studio in questione, relativamente complesso, ha valutato 31 persone, di età compresa tra i 30 e i 70 anni, che per un mese non hanno toccato né cioccolato né mandorle.

 

      

 

Finito questo "periodo di quarantena" per un mese hanno invece consumato una dose giornaliera di 42,5 grammi di mandorle e poi, per un altro mese hanno assunto 43 grammi di cioccolato fondente insieme a 18 grammi di povere di cacao ed infine, "ultimo round", tutti e tre i prodotti già prima considerati.

Arrivando alla sintesi estrema di questa ricerca, basata su tali indicazioni dietetiche molto particolari, si è visto che le mandorle da sole abbassano il colesterolo "cattivo", quello a bassa densità, cioè l'LDL, del 7%; le mandorle se combinate pure col cioccolato più polvere di cacao riducevano in modo significativo anche le particelle dense del LDL, le apoB e si riducevano anche il rapporto apoB/apoAI; queste lipotroteine sono un importante fattore di rischio per tutte le malattie cardiovascolari, comprese quelle che determinano le problematiche legate all’arteriosclerosi che naturalmente possono interesare anche le arterie cavernose del pene e quindi determinare un problema alla fisiologica erezione.

 

    

 

Il lavoro in questione sembrerebbe mostrare che il cioccolato fondente, da solo, senza le mandorle non aumenta ma neppure diminuisce i livelli del colesterolo "cattivo".

Il messaggio positivo finale che dobbiamo trarre da questa ricerca è che le mandorle da sole o meglio in combinazione con il cioccolato fondente fanno bene al nostro cuore e alle nostre arterie, anche a quelle molto periferiche, ma questi cibi devono sempre essere presi a dosi corrette e devono sempre essere considerati all’interno di una dieta sana e bilanciata.

 

Fonte:

http://jaha.ahajournals.org/content/6/12/e005162

Altre informazioni:

https://www.medicitalia.it/blog/andrologia/5167-10-consigli-mantenere-erezione.html

https://www.medicitalia.it/blog/andrologia/6005-cibi-capaci-migliorare-desiderio-sessuale-erezione.html