Allergia farmaci

Buonasera, chiedo un consulto per mio padre che ultimamente manifesta reazioni allergiche a diversi farmaci.
Per diversi motivi ha dovuto assumere ceftriaxsone ed ha manifestato una reazione allergica, stessa cosa anche con ciproxin.
La reazione è stata la manifestazione immediata di bolle su varie parti del corpo.
Ha subito effettuato iniezione di bentelan (che tiene a portata di mano perché allergico a punture di api e vespe) ed il problema si è immediatamente risolto.
Anche con lucen (se assunto x oltre una settimana) gli compaiono delle bolle sul corpo.
Mi viene il dubbio che possa essere allergico a qualche eccipiente e non ai principi attivi che sono differenti.


Mio padre, che ha 70 anni, ha prenotato il vaccino anti COVID astrazeneca x il 9 aprile e chiedo se questa possa essere una controindicazione o meno perché lui giustamente non vede l’ora di vaccinarsi.
Aggiungo che ha già effettuato il vaccino antinfluenzale annuale senza riscontrare alcun problema.

Grazie
[#1]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 2,3k 119
Se si è allergici a diversi farmaci, ma anche ai loro eccipienti che siano, vuole dire che si ha una predisposizione alle allergie. Nel suo caso non è possibile stabilire a priori se sarà allergico o no al vaccino. L'unica cosa che posso consigliarvi è di farlo in un ambiente di tipo ospedaliero, con tutte le possibilità terapeutiche e rianimatorie in caso di emergenza. Sarà forse inutile, ma le precauzioni non sono mai troppe. Spiegate bene il caso.

Dr. Claudio Bosoni

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie della risposta dottore.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa