Alopecia universalis + tiroidite Hashimoto. possibile reazione avversa post vaccino anti-covid?

Buon pomeriggio,

sono una giovane donna di 32 anni e la mia domanda riguarda le malattie autoimmuni e la possibile risposta immunitaria eccessiva dopo la vaccinazione anti-covid che dovrei fare a breve.
Ho avuto, all'eta' di 13 anni, l'alopecia universalis di origine autoimmune con conseguente perdita di tutti i capelli e peli di cui non e' stata identificata la causa scatenante.
Verso i 14 anni mi e' stata diagnosticata la tiroidite di Hashimoto.
Ad oggi faccio controlli alla tiroide ogni anno (anche perche' in famiglia ci sono ipotiroidei e persone con noduli) senza avere particolari problemi, mentre con l'alopecia ho imparato a conviverci.
Sono anche allergica ad alcuni farmaci (cosa che faro' presente in sede di vaccinazione).


Faro' il vaccino ad mRNA, mi chiedevo se ad oggi si e' a conoscenza di particolari controindicazioni circa una risposta immunitaria abnorme per chi ha patologie come le mie o se, invece, posso fare il vaccino in relativa tranquillita'.
Ovviamente il timore e' che si possa risvegliare qualche strana malattia autoimmune visto che forse sono predisposta in qualche modo (?).

Grazie

M.
[#1]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 4,1k 216
Il vaccino non ha niente a che fare con le patologie autoimmuni. Quest' ultime colpiscono determinate cellule di determinati organi, mentre il vaccino colpisce i virus. Quindi non c'è interferenza.

Dr. Claudio Bosoni

Il Covid-19 è la malattia infettiva respiratoria che deriva dal SARS-CoV-2, un nuovo coronavirus scoperto nel 2019: sintomi, cura, prevenzione e complicanze.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test