Spermiogramma assenza nemaspermi

Stamattina ho ritirato l'esito dello spermiogramma questi sono i dati:
Chiedo un immediato consulto medico perchè sono molto preoccupato e chiedo di sapere quali sono i centri specializzati e quali analisi7cure/terapie è possibile fare nell'immediato.

Ho effettutato 3 giorni d'astinenza ( e 3 giorni prima ho avuto un'intossicazione da funghi, avrà potuto influenzare l'esito?)

VOLUME ml 3,8
COLORE biancastro
PH 8,7
VISCOSITA aumentata ++
LIQUEFAZIONE completa

esame a fresco
N. NEMASPERMI/ML: assenza nemaspermi (anche su campione centrifugato)
N. NEMASPERMI TOTALI
MOTILITA DOPO 30'
PROGRESSIVI
DEBOLMENTE PROGRESSIVI
NON PROGRESSIVI
IMMOBILI
CELLULE ROTONDE/ML <1.000.000
CELLULE EPITELIALI: assenti
AGGLUTINAZIONI: assenti
PSEUDOAGGLUTINAZIONI:assenti

esame morfologico
FORME FISIOLOGICHE: /
FORME PATOLOGICHE: /
ANOMALIE %
TESTA: /
TRATTO INTERMEDIO: /
CODA: /
MISTE: /
CELLULE DELLA SPERMATOGENESI/100 NEMASPERMI : /
LEUCOCITI /ML <1.000.000
EMAZIE: assenti






[#1]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,8k 637 1
Caro Utente,il quadro seminale è estremamente negativo e non credo sia da mettere in relazione alla intossicazione fungina.Consulti un esperto andrologo che il Suo medico di famiglia saprà consigliarLe e,se ritiene,ci aggiorni dopo la diagnosi andrologica.Dallo spermiogramma,inoltre,si evince uno stato flogistico infiammatorio delle vie urogenitali,testimoniato dal pH,dalla ciscosità aumentata e dal numero elevato dei leucociti.Cordialità.

Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Innanzitutto volevo ringraziarla per l'immediata risposta.
Naturalmente sto cercando subito di capire la gravità della situazione: ho prenotato un altro spermiogramma in un laboratorio specializzato in pma e stamattina ho ritirato le analisi, anche se manca il valore dell'FSH per via della mancanza di reagenti, e lo ritirerò tra qualche giorno.
Al momento sono stati validati questi valori:

PROLATTINA: 6,8 ng/ml range 2.5 - 17 diff. critica 21%

LH: 4.6 mlU/ml diff. critica 41% range uomo 0.8 - 7,6

TESTOSTERONE TOTALE: 399 ng/dL range 280- 900

Com'è la situazione globale? Lo chiedo perchè ho fatto uno spermiogramma con assenza di nemaspermi e quindi stiamo iniziando a fare una serie di indagini.
Grazie
[#3]
dopo
Utente
Utente
mi permetto, inoltre, se possibile di avere un riferimento di un bravo andrologo che opera in sicilia.
[#4]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,8k 637 1
...l'FSH è il dosaggio più significativo,per cui ne attendiamo la determinazione.Quanto all'andrologo di riferimento,può rivolgersi al Policlinico Universitario che,nel suo organico presenta due centri di andrologia,chirurgico e clinico.Cordialità.
[#5]
dopo
Utente
Utente
Grazie...attenderemo con ansia il valore dell'fsh.
Policlinico Universitario di Palermo o Catania?
[#6]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,8k 637 1
...indifferente.Cordialita'
[#7]
dopo
Utente
Utente
Gen.le dottore,
finalmente stamattina abbiamo ritirato l'esito del prelievo FSH il valore è 13,1 su range di 0,7 a 11,1.
Aspetto un parere.
Grazie
[#8]
dopo
Utente
Utente
Devo rettificare il dato precedente, nel senso che stamattina abbiamo ripetuto l'esame dell' fsh in un laboratorio privato e oggi stesso ci hanno dato l'esito in quanto quello fatto presso l'ospedale, per mancanza di reagenti, è stato prima portato dal laboratorio del prelievo ad un altro e poi essendo anche li assenti i reagenti, solo ieri portato ancora in un altro laboratorio.
Onestamente non ci siamo fidati troppo e lo abbiamo rifatto privatamente.
questo è il valore appena ritirato.
FSH 10,94 su range 1,5- 12,4

Aspetto con ansia un vostro gentile parere,
grazie
[#9]
dopo
Utente
Utente
il valore del secondo esame relativo all' fsh (10,94) è all'interno dei parametri. Questo potrebbe far pensare che all'interno dei testicoli ci sia spermatogenesi oppure no?
[#10]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Gentile lettore,

"spes ultima dea" dicevano i nostri antenati!

Detto questo poi, oltre alle corrette indicazioni ricevute dal collega Izzo che mi ha preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo particolare problema riproduttivo, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/195-l-azoospermia-quando-non-ci-sono-spermatozoi.html .

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio