Coito interrotto

Gentilissimi Dottori, ho da poco avuto una rocambolesca esperienza che mi sta provocando una grossa ansia.

Io e la mia ragazza sabato scorso abbiamo avuto 2 rapporto sessuali: durante il primo abbiamo usato il preservativo dall'inizio alla fine, poi mentre stavamo iniziando il secondo rapporto mezz'ora dopo (leggermente in balia dei fumi dell'alcool) l'ho penetrata per meno di un minuto senza preservativo avendo solo asciugato il pene ma senza aver orinato; non appena mi sono reso conto del rischio ho subito indossato il preservativo ed abbiamo continuato il rapporto normalmente.

Le mestruazioni le erano arrivate una settimana prima, e al momento del rapporto era precisamente al 7° giorno dall'inizio del ciclo.

Ho l'abitudine di fare caldissimi bagni quotidianamente (cosa che ho letto di recente che pare ridurre la fertilità) ed assumo Finasteride da circa 2 anni.

Vorrei sapere se ci sono grosse probabilità che la mia fidanzata possa essere gravida o se posso stare sufficientemente tranquillo (e più che altro tranquillizzare, che è in preda ad una forte ansia), anche perchè dal mese prossimo lei inizierà ad utilizzare la pillola anticoncezionale.

Grazie mille

[#1]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,8k 637 1
Caro Utente,a naso,escluderei la possibilità di una gravidanza,particolarmente contando sul giorno del ciclo in cui si è avuto il rapporto.Inbagni caldi e la finasteride non giuocano un ruolo.Passata la paura,contatterei un esperto andrologo per chiarirsi le idee e non incorrere in ansie future.Cordialità.

Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio Dottore.

Quindi secondo lei potrei stare stare sufficientemente tranquillo e poter tranquillizzare la mia ragazza?
[#3]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,8k 637 1
...credo che possa stare tranquillo.Cordialità.

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test