Pene sensibile

Buonasera,
una ventina di giorni fa, in virtù di un imminente rapporto sessuale con la mia ragazza (con cui non ne ho molti vivendo lontani), mi sono masturbato più volte in pochi giorni (anche 2 volte al giorno), e in seguito a questa attività "sfrenata" ho iniziato ad accusare una forte sensibilità al pene:
lo sento "attivo" al minimo sfregamento o spostamento, non raggiungo l'erezione, ma sento che se mi masturbassi raggiungerei l'eiaculazione in pochissimo tempo, inoltre questa sensazione è molto più accentuata quando sono seduto.
Il medico mi ha detto di applicare Nefluan per 5 giorni mattina e sera, l'ho fatto ma mi ha dato sollievo solo per poche ore successive all'applicazione.
Ora sono 20 giorni che convivo con questo fastidio, qualcuno ha idea di cosa possa essere?
[#1]
Dr. Giorgio Cavallini Chirurgo generale, Andrologo, Urologo 27,3k 655 64
Caro signore è probabile una infiammazione locale, ma va visto e curato da specialista

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio