Utente 433XXX
Gentili dottori buongiorno.
Ho passato un periodo molto stressante durato qualche anno e durante questo arco di tempo ho notato che il mio pene in stato di EREZIONE ha perso circa 2 cm ed ha perso qualcosa anche in circonferenza.
Secondo voi lo stress protratto per così tanto tempo può aver fatto questo?.
Grazie

[#1]  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
SALERNO (SA)
NAPOLI (NA)
BENEVENTO (BN)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,in assenza di malattie specifiche é impossibile che il pene perda volume e consistenza.Lo stress può incidere solo in stato di riposo.Assume psicofarmaci?Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 433XXX

Gentile dr. Izzo grazie intanto per la celere risposta. Comunque non assumono psicofarmaci.
Dottore quali sono le patologie che alla mia età possono causare questo problema?
Le devo dire anche che ho effettuato un ecocolordoppler penieno dinamico e che se anche non ho avuto un erezione completa durante il test il medico ha detto che era tutto apposto. Grazie

[#3]  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
SALERNO (SA)
NAPOLI (NA)
BENEVENTO (BN)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...per chiudere la diagnosi, esegua i dosaggi di prolattina e testosterone totale.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#4] dopo  
Utente 433XXX

Dottore bastano solo quelli?

[#5]  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
SALERNO (SA)
NAPOLI (NA)
BENEVENTO (BN)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non potendola visitare, direi che bastano.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#6] dopo  
Utente 433XXX

Ok.Dottore poi come ultima cosa,per evitare fraintendimenti con quello che si legge sul web, potrebbe dirmi se è vero che lo spermiogramma serve per valutare un eventuale ipogonadismo?.
Grazie ancora

[#7]  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
SALERNO (SA)
NAPOLI (NA)
BENEVENTO (BN)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...la spermatogenesi é controllata dagli ormoni, quindi,in presenza di ipogonadismo (carenza ormonale) va da se che lo spermiogramma possa essere alterato.Credo,però,che sia abbastanza confuso per cui le consiglierei di fare riferimento ad uno specialista reale che possa porre una diagnosi a 360 gradi che comprenda sia gli aspetti sessuali che riproduttivi della genitalità maschile.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#8] dopo  
Utente 433XXX

Sicuramente appena potrò farò come dice lei... dottore ma estradiolo è utile misurarlo nel mio caso? Visto che gli esami li farò dopodomani mi sarebbe d aiuto.
Grazie

[#9]  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
SALERNO (SA)
NAPOLI (NA)
BENEVENTO (BN)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...spesso l'estradiolo é sovrastimato.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#10] dopo  
Utente 433XXX

Grazie ancora dottore.

[#11] dopo  
Utente 433XXX

Dottore mi scusi ancora ma dopo aver fatto i prelievi mi Sono sorti dei dubbi...
1) 2 settimane fa giocando a calcio mi sono rotto un legamento.... crede che questo evento può avere un impatto significativo sull esito degli esami ormonali?

2)creatinina e azotemia possono bastare per valutare la funzionalità dei reni?.

Grazie e mi scusi ancora per il disturbo.

[#12]  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
SALERNO (SA)
NAPOLI (NA)
BENEVENTO (BN)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...nessuna relazione tra lesione ligamentosa ed equilibrio ormonale.In un giovane sano, la funzionalità renale é correttamente esplorata dalla valutazione della azotemia e creatininemia.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#13] dopo  
Utente 433XXX

Grazie dottore.Appena avrò l' esito degli esami l' aggiornerò.
Cordialità.

[#14] dopo  
Utente 433XXX

Dottore mi scusi ancora ma le volevo porre un altra domanda:
Se il testosterone totale dagli esami risulta sempre nella norma,ma si hanno comunque vari sintomi da carenza ( come nel mio caso) voi medici potete prescrive una cura per aumentarlo comunque? O per qualche codice deontologico non potete? Lo chiedo perché ho girato già per vari andrologi, ho speso parecchi soldi e la cosa più brutta è che non ho risolto... nel mio caso il testosterone è sempre nella norma l LH pure,solo l FSH è sempre nei limiti inferiori e lo spermiogramma come risultato da astenozoospermia. Grazie