Utente 340XXX
Salve,mio marito ha 30 anni e i testicoli molto piccoli.Lui mi ha detto che quando era più piccolo fu visitato da un dottore che gli disse che i suoi testicoli non si erano sviluppati e quindi gli fece fare una cura di testosterone.Poi terminata la cura sarebbe dovuto tornare a controllo ma non ci andò più .Ora io so che lui dovrebbe fare degli esami e dovrebbe fare una visita andrologica però essendo che per il momento non è possibile perchè ci siamo sposati da poco e quindi ci stiamo ancora sistemando,vorrei per il momento almeno un parere.Con una situazione come la sua,non c'è alcuna speranza di poter avere un bambino oppure esistono delle cure?cioè in pratica vorrei solo sapere se c'è qualche speranza.Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,senza sottoporsi ad una visita andrologica ,nè eseguire uno spermiogramma,qualsiesi ipotesi di presunta sterilità é legata ad un esercizio di fantasia.Il paradosso sta proprio nello sposarsi senza far ciò e,magari,ignorare il gruppo sanguigno...Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 340XXX

So benissimo che senza fare una visita non si può fare nessuna diagnosi.Volevo solo sapere se quando succede una cosa del genere,cioè che i testicoli non si sviluppano,se poi esistono cure o se invece non si può fare niente.Volevo sapere solo questo.