Utente 389XXX
Buonasera
Vorrei cortesemente un parere medico riguardante i risultati dello spermiogramma e dello spermiocoltura di mio marito (39 anni). In seguito a questi risultati che cosa mi consigliate di fare?

SPERMIOGRAMMA
ASTINENZA: 4 gg
PH: 7.6
VOLUME: 5ml
ASPETTO: opalescente
FLUIDIFICAZIONE: incompleta
VISCOSITÀ: aumentata
NUMERO/ML: 22.500.000
MOBILI PER EIACULATO: 20.137.500
MOTILITÀ % DOPO 60'
Rapidamente progressivi 13,4%
Debolmente progressivi 4,5%
Mobili in sito 4,5%
Immobili 77,6%
Emazie/ml assenti
Agglutinazione/ml assenti
MORFOLOGIA % DOPO 60'
Spermatozoi normali 22,5%
Atipia testa 51,3%
Atipia coda 21,2%
Amorfi 5,0%
Leucociti/ml 1.100.000
NOTE: alcune cellule della linea germinale, numerosi detriti e corpuscoli prostatici
VALUTAZIONE FINALE: asthenozoospermia


SPERMIOCOLTURA
Ricerca batteri gram: alcune colonie di e.coli
Ricerca candida sopra: negativo
Ricerca staphiylococcus aureus: negativo
Ricerca streptococchi,: negativo
ATB per gram:
Ceftazidime S
Cotrimossazolo S
Gentamicina S
Levofloxacina S
Ampicillina R
Nitrofurantoina S
Cefuroxime S
Norfloxacina S


È stata effettuata anche una urinocoltura ma non è risultato nulla di patologico.
Ora, con questi dati, esiste una cura per poter fare figli o è impossibile?
Grazie anticipatamente per la risposta
Buona serata

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.ma utente

l'esame di suo marito presenta una astenospermia e cioè un calo della motiltà progressiva rispetto ai valori minimi del 32% oltre a segni indiretti di infiammazione come ad esempio la viscosità aumentata, inoltre dalla spermiocultura risulta una infezione che andrebbe curata utilizzando una delle molecole dell'ABG.

Il consiglio è di farsi prescrivere dallo specialista la terapia per l'infezione e di ripetere la spermiocultura dopo almeno 15 giorni dalla fine della terapia antibiotica e quindi ripetere l'esame seminale dopo almeno 3 mesi in un altro centro che segua i criteri WHO 2010, questo per incrociare i risultati e quindi se poi volesse ci potrà ricontattare.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2] dopo  
Utente 389XXX

Grazie dottore

[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prego e ci tenga informati.
Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#4] dopo  
Utente 389XXX

Sapreste cortesemente consigliarmi un bravo andrologo in provincia di Macerata?
Grazie

[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Provi a guardare nell'elenco degli specialisti del nostro sito.

Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it