Utente 469XXX
Salve, sono nuovo su questo forum. Mi sono iscritto per un problemino che sto avendo ultimamente. Premetto che ho molta poca dimestichezza con questi argomenti, questi mi scuso in anticipo nel caso dovessi sbagliare qualche termine. Praticamente da una decina di giorni ho dolore nella zona sotto i testicoli, credo che si tratti del muscolo pubococcigeo (da quanto ho capito da alcune ricerche che ho fatto su internet). Tutto è iniziato mentre avevo rapporti con la mia partner; durante l'eiaculazione ho avvertito dolore nella zona al di sotto dei testicoli, dopo circa mezz'ora il dolore è passato e inizialmente ho pensato che potesse essere colpa del preservativo troppo stretto (anche se non ho mai avuto problemi in 3 anni, ho sempre avuto rapporti normali con la mia ragazza); 2/3 giorni dopo abbiamo riprovato ma ho avuto lo stesso tipo di dolore che però è perdurato di più. Allora ho deciso di iniziare un periodo di astinenza per vedere se le cose fossero migliorate. Attualmente è da circa una settimana che non ho rapporti. Il dolore è diminuito molto ma è comunque presente, e lo percepisco di più soprattutto quando sto seduto (purtroppo sto seduto molto tempo perchè sono uno studente), mentre invece quando sto in piedi o disteso il dolore è molto meno. Inoltre ho notato che in questi giorni quando ho un'erezione il dolore è più forte, mentre in posizione rilassata è più un fastidio. Non so se c'entri qualcosa, ma una mattina (forse il giorno prima o il giorno stesso, purtroppo non ricordo), quando sono andato in bagno ho fatto feci abbastanza dure, infatti ho visto che sulla carta igienica c'era un pò di sangue (mi è successo altre volte nella mia vita, penso possa succede a tutti a volte), dopo quel giorno però sono sempre andato normalmente e regolarmente; ma ieri ho notato che ho una piccola feritina vicino l'ano (quindi sul muscolo pubococcigeo praticamente); l'ho notata perchè passandoci le dite sopra bruciava. Concludo aggiungendo che spesso, quando sto seduto, oltre ad avere dolore sotto i testicoli, provo un pò di fastidio in un pò tutta la zona dei glutei, a volte anche nella zona fra l'interno coscia destro e il testicolo destro.
Non ho mai avuto problemi in questa zona, non ho malattie e non ho mai sofferto di nulla.
Sapresti dirmi che tipo di problema potrebbe essere? Ho pensato a qualche infiammazione o irritazione di qualche tipo, oppure questo muscolo pubococcigeo è rimasto contratto per qualche motivo, non saprei, tipo crampo. Voi che dite? Posso stare tranquillo e semplicemente aspettare che la situazione si ristabilizzi o devo fare una visita da un andrologo?
Grazie mille per la pazienza e l'aiuto!

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,sinteticamente,penserei alla presenza di emorroidi ed alla stipsi che, con buona pace del muscolo pubo coccigeo,
possono favorire fenomeni congestizi e/o infiammatori della prostata e delle vescicole seminali.Ha mai sofferto di coliche renali/o renella e/o di sciatalgie?Credo che sia necessaria una visita routinaria da parte di un esperto andrologo.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 469XXX

Grazie per la risposta; comunque non ho mai sofferto di coliche renali, renella o sciatalgie. Non ho mai avuto niente.