Utente 470XXX
Salve, sono un uomo di 26 anni e qualche settimana fa ho iniziato ad avvertire una sensazione di prurito al glande con annesso bruciore al momento della minzione. Mi sono preoccupato ed ho fatto sotto prescrizione medica un tampone uretrale e l'urinocoltura. Dal risultato dell'urinocoltura è venuta fuori un'infezione da ESCHERICHIA COLI e nel tampone uretrale risultano presenti due tipi di batteri, ovvero: "STREPTOCOCCUS Agalactie" e "ENTEROCOCCUS Faelalis". Alla luce di questi risultati il mio medico di base mi ha somministrato per 5 giorni un antibiotico di tipo chinolonico che si chiama LEVOFLOXACINA EG 500mg che sto prendendo accuratamente. Fatta questa premessa, volevo fare una domanda specifica sullo sperma, premettendo che quando eiaculo il mio sperma è sempre molto denso e consistente anche nel colore, è possibile che a causa di questa infezione sia diventato molto più liquido con poco colore e consistenza, oppure, la qualità dello sperma non c'entra nulla con questo tipo di infezioni?! Grazie mille in anticipo. Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.mo utente

direi che la quantità dello sperma non centra con l'infezione, mentre mi auguro che stia utilizzando l'antibiotico secondo la sensibilità dell'ABG.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2] dopo  
Utente 470XXX

Sì, dottore. Il medico di base mi ha somministrato l'antibiotico in base all'antibiogramma.
Visto che il mio sperma è sempre stato denso e consistente come le dicevo, è grave che in questo periodo non lo sia? Da cosa potrebbe dipendere? Mi devo preoccupare? Mi scusi per le ulteriori domande, ma vorrei capirci un po' di più. Cordiali saluti.

[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
direi che è normale adesso e cioè che non sia denso e consistente come lo era prima.

Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#4] dopo  
Utente 470XXX

Buonasera! Volevo fare qualche altra domanda riguardo al mio caso:
Dopo aver fatto una cura di 5 giorni con LEVOFLOXACINA EG 500mg, ho aspettato una settimana ed ho rifatto URINOCOLTURA e TAMPONE URETRALE. I risultati dell'urinocoltura sono ottimi: l'infezione da ESCHERICHIA COLI è stata debellata insieme allo "STREPTOCOCCUS Agalactie". Per quanto riguarda il tampone uretrale sono risultati presenti l'ENTEROCOCCUS Faelalis (risultato già nel primo tampone prima che eseguissi la terapia e quindi persiste.) e per la PRIMA volta la CANDIDA spp.
Innanzitutto, com'è possibile che la candida spp risulti presente in questo tampone quando poi nel primo non vi era traccia?! Tengo a precisare che non ho alcun fastidio e tantomeno prurito da quando ho effettuato la terapia con Levofloxacina.
Visti questi risultati, in base all'Antibiogramma, il medico di base mi ha prescritto una compressa al giorno per 10 giorni di DIFLUCAN 100mg. Vi sembra adeguata come terapia?
Ultime domande: lo Sperma mi sembra ancora troppo liquido e acquoso è normale?
Sto cercando di evitare rapporti sessuali anche se protetti ma almeno posso masturbarmi o è meglio evitare anche questa pratica?
Grazie mille! Cordiali saluti!

[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
si masturbi quanto vuole mentre potrebbe essere che l'antibiotico fatto abbia abbassato le sue difese e quindi si sia instaurata una candidosi, tuttavia il mio consiglio è di non fare nulla ( poiché sintomatologicamente non ha nulla) ed eventualmente ripetere il tampone fra 15 die.

Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#6] dopo  
Utente 470XXX

Buonasera Dottore! Alla fine ho deciso di fare la cura con il DIFLUCAN 100Mg e al contempo sto prendendo fermenti lattici e integratori per supportare il sistema immunitario vista l'assunzione di tutti questi antibiotici nell'ultimo periodo. Volevo farle un'altra domanda: com'è possibile che nonostante le cure, mi capita di avvertire anche se a giorni alterni, sempre un leggero senso di infiammazione sulla punta del glande, ovvero, all'inizio dell'uretra?
Secondo lei sono i sintomi di questa CANDIDA oppure dell'Enterococcus Faecalis che persiste? Tengo a precisare che non ho prurito ma solo la suddetta sensazione. Forse, dovrei usare una pomata locale a questo punto? Lei cosa mi consiglia?
Tengo anche a sottolineare che non ho ancora finito la terapia con il DIFLUCAN.
Grazie mille per tutte le risposte che mi sta dando!

[#7] dopo  
Utente 470XXX

Buonasera!
Non so se al Dr. che leggerà risulteranno i post precedenti, faccio un sunto:
Qualche mese fa ho iniziato ad avvertire bruciore durante la minzione e prurito al glande. Mi sono recato in farmacia e il Dr. di turno mi ha somministrato due bustine di Fosfomicina. Avendo risolto il problema solo parzialmente, ho deciso di fare poi, tampone uretrale dal quale sono risultati due batteri: "STREPTOCOCCUS Agalactie" e "ENTEROCOCCUS Faelalis" e l'urinocoltura, risultato: infezione da ESCHERICHIA COLI. Fatta la cura per 5 giorni con LEVOFLOXACINA EG 500mg, sono guarito dall'infezione da E.COLI e dallo Streptococcus Agalactie anche se poi nel tampone che mi ha dato questi risultati positivi è anche emersa la Candida che in precedenza non avevo e la persistenza dell'Enterococcus Faelalis e di conseguenza ho fatto una cura di 10 giorni sotto prescrizione medica con il Difuclan 100mg che ho terminato ieri.
Le domande sono:
Com'è possibile che nonostante queste cure, anche se a giorni alterni, avverta ancora un po' di infiammazione sulla punta del pene?
E' normale che lo sperma dopo tutti questi antibiotici mi sia diventato liquidissimo?
Grazie e scusate se mi sono dilungato!