Utente 475XXX
Buongiorno;

Nei giorni precedenti ho avuto un rapporto sessuale protetto tramite preservativo.
Il preservativo è stato indossato per tutta la durata del rapporto, non si è mai sfilato ed era integro.
Una volta finito il rapporto, mentre lo toglievo ho notato che l'anello era sporco di un materiale viscido particolarmente denso e bianco.
Preso dal panico ho pensato ad una rottura del preservativo stesso.
Dopo aver controllato con acqua il preservativo non era lacerato.
Per sicurezza è stato anche gonfiato e lasciato gonfio per tutta la notte.
Il dubbio che sorge spontaneo è: se non fossero secrezioni vaginali, ma fosse sperma fuoriuscito dal preservativo stesso, c'è un rischio realistico di gravidanza? sottolineo che il preservativo era asciutto su tutta la sua lunghezza, solo alla base era "sporco" di questo liquido.
Altro fattore, a detta della ragazza era un periodo "poco fertile".

Grazie a tutti

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non é possibile sapere se il secreto osservato sia di origine vaginale,come credo,o,seminale.Comunque,a naso, non mi preoccuperei.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it