Utente 474XXX
Salve,
Scrivo a questo sito per togliermi, se possibile, un dubbio che da qualche giormo mi assilla.
Sono un ragazzo di ventuno anni e qualche giorno fa ho avuto un rapporto sessuale con la mia ragazza.
Dopo cinque/dieci minuti da quando abbiamo iniziato, ci siamo accorti che il preservativo si era rotto.
Abbiamo subito smesso, quindi non c'è stata eiaculazione nè ero in procinto.
Ci può essere un rischio che comunque dello sperma sia fuoriuscito?
Grazie mille per la disponibilitá!

[#1] dopo  
Dr. Marco Piermatteo

36% attività
4% attualità
16% socialità
LIVORNO (LI)
CASTAGNETO CARDUCCI (LI)
PORTOFERRAIO (LI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2011
Buongiorno, in base alle modalità con cui lei descrive gli eventi, direi che il rischio di gravidanza è decisamente remoto. Non c'è dubbio che durante l'erezione il liquido pre-eiaculatorio presente nell'uretra maschile può contenere spermatozoi, tuttavia la quantità che teoricamente potrebbe essere fuoriuscita in vagina attraverso la breccia del profilattico è così scarsa che non è in grado di rappresentare un reale rischio di concepimento. A tal proposito si dovrebbe poi valutare anche se la ragazza fosse nel periodo fertile oppure no. Saluti, M. Piermatteo
Dr. Marco Piermatteo
Specialista in Ginecologia Ostericia - Fisiopatologia della Riproduzione - LIVORNO